Il marchio più in forma dell’ex gruppo automobilistico FCA è stato senza dubbio, negli ultimi anni, Jeep. Grazie ai modelli Renegade e Compass il brand si è fortemente affermato anche a livello europeo ed ha dato parecchio lavoro allo stabilimento italiano di Melfi.

Ora anche Jeep è stato assorbito nel grande gruppo Stellantis, per cui, con un po’ di pazienza, assisteremo a delle novità in termini di tecnologia e piattaforma costruttiva.

Tra la fine del 2023 e l’inizio del 2024 dovremmo assistere alla nascita di quel modello definito d’attacco o baby Jeep che dovrebbe andare a posizionarsi al di sotto della Renegade. Quest’ultima sarà interamente rivoluzionata e proposta nella seconda generazione (dopo un probabile nuovo restyling ad inizio 2022) entro la fine del 2024.

La futura baby Jeep potrebbe nascere su pianale CMP ed avere una lunghezza di circa 420 cm, offrendo in gamma anche più di una versione a batterie. Le immagini utilizzate nell’articolo, relative al nuovo crossover Jeep, sono state prese dal profilo Behance di Kleber Silva. Non si tratta di foto ufficiali. Di seguito il link:

NUOVO SUV JEEP BY KLEBER SILVA

Il sito Carbuzz offre un’altra possibile interpretazione del crossover d’attacco del marchio americano al seguente link:

RENDER NUOVA JEEP BY CARBUZZ

POSSIBILI CARATTERISTICHE

Quali specifiche tecniche potrebbe avere questo modello? Sicuramente l’aspetto sarà possente e muscoloso, un po’ come oggi la Renegade. Spazio a bordo per 5 persone e vano di carico da circa 400 litri.

Il crossover Jeep potrebbe avere in gamma versioni a benzina, magari micro ibride, dotate dei motori 1.2 PureTech con potenze di 100 e 130 CV. La parte predominante del listino potrebbe, però, prevedere più versioni elettriche, con al top di gamma almeno una variante dotata di trazione integrale elettrica.

Il nuovo pianale ed i progressi della chimica permetteranno di proporre varianti con potenze comprese tra 140 e 200 CV con batterie di capacita tra i 55 ed i 65 kWh. Autonomie che andranno tra i 450 ed i 580-600 km.

La nuova Jeep potrebbe arrivare a listino nel primo semestre del 2024 con un prezzo d’attacco di circa 22-23 mila euro nelle versioni a benzina ed attorno ai 28-29 mila euro per quella elettrica base. Il modello citato in questo articolo deve comunque essere ancora comunicato ufficialmente. Ne sapremo di più non appena ci saranno notizie certe sul futuro piano industriale di Stellantis.