L’evento di lancio della nuova Alfa Romeo Giulia GTA doveva andare in onda al salone internazionale dell’auto di Ginevra. Purtroppo causa Coronavirus la convention elvetica è stata clamorosamente annullata. Alfa Romeo non si è persa d’animo ed ha deciso comunque di rivelare la sua nuova berlina sportiva. Non una, ma addirittura due versioni. La nuova Alfa Romeo GTA infatti sarà disponibile nella variante normale ed in quella GTAm. La sigla GTA sta per Gran Turismo Alleggerita. La “m” che segue GTA sta per “modificata”.

La nuova Alfa Romeo Giulia GTA risulta esteticamente diversa rispetto alla Quadrifoglio Verde. Nel paraurti anteriore sono stati inseriti dei profili in fibra di carbonio per convogliare l’aria ed aumentare in carico aerodinamico. Sono maggiori le aperture per raffreddare il propulsore, con piccoli fori che fanno da contorno alla mascherina frontale.

Al posteriore notiamo il doppio scarico centrale Akrapovic inserito nell’estrattore in fibra di carbonio. Un nuovo alettone inoltre campeggia nella parte dietro (maggiorato per la GTAm). Allargata anche la carreggiata posteriore con passaruota in fibra di carbonio.

Il propulsore della nuova Alfa Romeo Giulia GTA è il solito 2.9 litri V6 turbo con una potenza incrementata di 30 CV. La nuova Alfa Romeo dispone ora di ben 540 CV. La differenza tra la GTA normale e la GTAm sta nel peso della vettura. La GTAm risulta davvero estrema, con 100 kg in meno rispetto alla variante “normale”.

La bilancia fa segnare solo 1.520 kg assicurando alla vettura un rapporto peso/potenza pari a 2,82 kg/CV. Il valore è davvero di tutto rispetto ed è stato ottenuto tra l’altro anche eliminando i sedili posteriori ed installando sedili da gara in carbonio all’anteriore.

Le cinture di sicurezza per la GTAm sono a sei punti Sabelt, ancorate ad una struttura metallica che funge da roll bar. Sempre al posto dei sedili posteriori la GTAm presenta un alloggiamento per il casco ed un estintore. Le finiture interne sono in Alcantara. Il lunotto posteriore è realizzato in Lexan come le vere vetture da competizione. Ecco il video ufficiale del lancio della nuova Alfa Romeo Giulia GTA:

https://www.alfaromeo.com/?fbclid=IwAR3VDKxOUESBtNaBV7kf9IX43XjZHmVu-KN3FfgWMB0mjRhsAMyvhU9s48Q

L’impianto frenante della nuova Alfa Romeo Giulia GTAm è in carboceramica. I cerchi in lega sono addirittura da 20 pollici. Non abbiamo ancora dati certi sulle prestazioni dell’auto. La velocità massima dovrebbe crescere attorno ai 315 km/h con uno scatto da 0 a 100 in 3,6 secondi. La GTAm potrebbe toccare i 320 km/h con 0-100 in 3,4 secondi.

L’Alfa Romeo Giulia GTA sarà disponibile dal mese di giugno 2020. La Casa del Biscione celebrerà infatti i suoi 110 anni il 24 giugno. Il prezzo dell’auto sarà vicino ai 100 mila euro per la GTA ed attorno ai 120 mila euro per la GTAm. Peccato che Alfa Romeo realizzerà solo 500 esemplari di questa supercar.