Arriva l'Audi RSQ3 2019, il debutto ufficiale potrebbe essere a cavallo tra 2018 e 2019. Sotto al cofano il 2,5 litri turbo da 400-420 CV, velocità massima fino a 270 km/h

Si stanno svolgendo in questi giorni alcuni test presso il tracciato del Nurburgring della nuova Audi RSQ3 2019. Il suv di Casa tedesca, appena presentato, vedrà nascere nel 2019 la sua versione corsaiola. La nuova Audi RSQ3 2019 dovrebbe ricevere in dote il potente motore da 2,5 litri e 5 cilindri turbo della sorellina Audi RS3. La potenza dovrebbe aggirarsi attorno ai 400 CV e 450 Nm di coppia massima. C’è chi dice anche che il motore potrebbe avere un’ulteriore iniezione di cavalli sino a quota 420. Ecco il video dei test nel quale sentiamo anche il sound del motore:

Prestazioni di tutto rispetto, che lascerebbero di stucco una Ferrari di 20 anni fa. La velocità massima sarà di 250 km/h con la possibilità di portarla a 270 km/h su richiesta specifica del cliente. Anche l’accelerazione non sarà da mano con un tempo sullo 0-100 inferiore ai 4,4 secondi. Per questa nuova Audi RSQ3 2019 è previsto un pacchetto estetico disegnato appositamente con splitter anteriore, diffusore posteriore e grosse prese d’aria per raffreddare impianto frenante e propulsore. Anche l’impianto di scarico verrà progettato appositamente per questa versione sportiva del suv.

I cerchi di serie dovrebbero essere da 19 pollici con la possibilità di adottare anche quelli da 20″. Nemmeno a dirlo fanali anteriori e posteriori con tecnologia LED e possibilità di scegliere quelli Matrix LED. Oltre alle dimensioni leggermente aumentate rispetto al modello precedente, la nuova Audi Q3 presenta anche la nuova mascherina ottagonale marchio di fabbrica Audi. Per il rendering ringraziamo X-Tomi Design che ha riprodotto l’Audi RSQ3 nei minimi particolari. La versione definitiva non si discosterà molto dal disegno.

Il prezzo della nuova Audi RSQ3 dovrebbe aggirarsi attorno ai 62-65 mila euro optional esclusi. La versione sportiva dovrebbe essere lanciata entro la fine dell’anno o al massimo in primavera con prime consegne a partire da aprile-maggio 2019. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi del modello e sulle sue specifiche tecniche.