Dopo aver ricevuto il restyling di metà carriera, la BMW è pronta a lanciare nel 2021 una versione ancor più prestazionale della sua berlinona sportiva M5. Si chiamerà BMW M5 CS la variante praticamente da gara del modello dellla Casa bavarese. Con questo modello il brand tedesco farà tremare le potenti Audi RS6 e Mercedes E 63 AMG. L’auto potrebbe essere presentata già entro la fine dell’anno.

L’immagine utilizzata in copertina è un render con sembianze praticamente definitive della BMW M5 CS. La foto è stata presa dal filmato pubblicato dal sito tedesco Auto Bild di cui inseriamo il link di seguito:

https://www.autobild.de/videos/bmw-m5-cs-2020-skizze-motor-limousine-leistung-info-v8-biturbo-technische-daten-16889329.html

Il già potente 4.4 litri V8 bi-turbo da 625 CV della variante Competition potrebbe essere portato addirittura fino a 640 CV con un’incredibile coppia di 800 Nm. Le prestazioni della BMW M5 CS saranno senza dubbio sbalorditive con scatto da 0 a 100 che dovrebbe essere bruciato in 3,1 secondi e velocità massima di 305 km/h adottando l’M Drivers Package. Altro dato interessante sarà l’accelerazione sino a 200 km/h con partenza da fermo. Questa M5 CS potrebbe toccare i 200 km/h in meno di 10,5 secondi contro i 10,8 s della Competition e gli 11,5 s della M5 “normale”.

L’auto sarà ulteriormente alleggerita grazie all’utilizzo della fibra di carbonio (tettuccio, specchietti retrovisori ed altri particolari). I cerchi, con design inedito, saranno di serie da 20 pollici. L’assetto sarà ulteriormente ribassato. Un piccolo spoiler comparirà sul retro.

Per incrementare ulterioremente le prestazioni la BMW M5 CS dovrebbe adottare un differenziale autobloccante a slittamento limitato concepito per la pista. L’impianto frenante dovrebbe montare di serie dischi in carboceramica. Altri dettagli che contraddistingueranno questa versione saranno i badge M5 CS posizionati sulle aperture di sfiato dei freni e sul retro.

Lo stesso logo dovrebbe essere presente su volante e sedili (ovviamente avvolgenti). Il look muscoloso sarà impreziosito da griglia anteriore total black e da nuovo diffusore posteriore in carbonio con quattro terminali di scarico incastonati in esso.

IL PREZZO?

La nuova BMW M5 CS (non si sa ancora se in edizione limitata) verrà venduta ad una cifra piuttosto elevata per via delle sue soluzioni davvero da auto racing. Si ipotizza una cifra che dovrebbe abbattere la soglia dei 150 mila euro. Vi terremo a