BMW lancerà al prossimo salone dell’auto di Ginevra la nuova BMW Serie 4. Più che di una derivazione a tre porte della berlina Serie 3, la nuova Serie 4 sarà un modello a sé stante con un proprio design ed una sua identità. Le immagini che abbiamo riportato nell’articolo sono probabilmente quelle definitive, come riferito dal sito Auto Bild, dal quale sono state prese. Specialmente la versione Cabrio della nuova BMW Serie 4 riportata di seguito dovrebbe essere quella che vedremo a Ginevra:

https://www.autobild.de/artikel/bmw-4er-cabrio-coupe-2020-motoren-marktstart-infos-erlkoenigbilder-5794569.html

Come prima cosa che ribadisce il concetto di nuova vettura, salta senza dubbi agli occhi di tutti la nuova imponente doppia calandra frontale, marchio di fabbrica di BMW, resa ancor più imponente e quasi estrema in questo modello. Di seguito il video tratto dal sito Auto Bild nel quale si mostra la versione della BMW Serie 4 Coupè:

La nuova BMW Serie 4 sarà progettata sulla piattaforma CLAR destinata alle nuove vetture della Casa bavarese a trazione posteriore. La lunghezza di Coupè e Cabrio sarà di poco superiore ai 470 cm. In un secondo momento arriverà anche la versione a 5 porte Gran Coupè che dovrebbe raggiungere o superare di poco i 480 cm. Quest’ultima sarà disponibile solo nel 2021. Sempre nel 2021 ci attendiamo la versione totalmente elettrica BMW i4. Quest’ultima avrà un’autonomia da primato, indicativamente superiore ai 550 km.

La nuova BMW Serie 4 avrà a listino versioni a benzina ed a gasolio. Cinque dovrebbero essere le motorizzazioni al lancio. Tre a benzina e due a gasolio. Avremo la 420i dotata di 2.0 litri da 184 CV e la 430i con lo stesso propulsore, ma con 258 CV. Top di gamma (in attesa della potentissima M4) ci sarà la M440i con il 3.0 litri a 6 cilindri da 382 CV.

La BMW Serie 4 a gasolio sarà proposta con il 2.0 da 190 CV (versione 420d) e con il potente 3.0 da 265 CV (430d). La variante M4, sia Coupè che Cabriolet avrà il 3.0 litri TwinPower Turbo a 6 cilindri da ben 510 CV che le garantirà una velocità massima autolimitata elettronicamente di 250 km/h con uno scatto da 0 a 100 in poco meno di 4 secondi.

La nuova BMW Serie 4 avrà una massa inferiore di 50-55 kg rispetto a prima con un bilanciamento 50/50 tra anteriore e posteriore. Gli ammortizzatori saranno dotati di un innovativo sistema di smorzamento idraulico. Miglioreranno quindi le doti di guida come la stabilità e l’inserimento in curva. Per quanto riguarda la versione Cabrio della nuova tre porte bavarese, la capote sarà interamente in tela. Commercializzazioni entro la fine dell’estate.