A poco meno di un anno da lancio della nuova Fiat 500 elettrica ecco alcune nuove indiscrezioni sul modello che vedremo. Ricordiamo che l’aut verrà presentata al salone di Ginevra del 2020. Le vendite dovrebbero partire entro l’estate del 2020. Il prezzo d’attacco, secondo quanto espresso da Fiat sino ad oggi, dovrebbe attirarsi nell’ordine dei 30 mila euro. La nuova Fiat 500 elettrica sarà leggermente più grande rispetto al modello odierno.

Tutta nuova la piattaforma che permetterà di alloggiare la motorizzazione elettrica e le batterie che dovrebbero consentire alla vettura un’autonomia di circa 350 km. La potenza dovrebbe aggirarsi nell’ordine dei 115-130 CV. Batterie da circa 40-45 kWh. Ecco il video di Gondocars da cui abbiamo preso le immagini dell’articolo:

Visto il prezzo d’attacco, la nuova Fiat 500 avrà interni davvero lussuosi. Potremmo definirla come l’ammiraglia del segmento A. Beneficiando dell’ecobonus, il prezzo potrebbe scendere sino al di sotto dei 25 mila euro. L’ulteriore novità riguarda il possibile arrivo di una versione sportiva della nuova Fiat 500 elettrica. L’auto dovrebbe essere proposta con marchio Abarth.

Entrambe le versioni saranno prodotte nello stabilimento torinese di Mirafiori. La versione Abarth potrebbe essere chiamata Abarth 595E. L’auto dovrebbe avere una potenza di circa 200 CV o poco più ed un pacco batterie da circa 60 kWh. L’autonomia totale dovrebbe essere di circa 500 km. Il prezzo della 500 Abarth elettrica dovrebbe avvicinarsi ai 38-40 mila euro. Le prime consegne verranno effettuate subito dopo rispetto alla versione base, indicativamente da inizio autunno 2020.

Entrambe le versioni della nuova Fiat 500 potranno essere ricaricate sia dalla presa casalinga che da quella di ricarica rapida. In questo secondo modo sarà possibile ottenere circa l’80% dell’autonomia in una mezz’ora circa. Probabilmente Fiat offrirà l’opportunità di acquistare auto più batteria, oppure di comprare l’auto e noleggiare la batteria con un canone fisso mensile che potrebbe comprendere anche altre agevolazioni come tagliandi, manutenzione ed assicurazione.