LE DATE

La nuova Fiat 500 elettrica arriverà ufficialmente nel 2020. Vediamo quali sono le tappe precedenti alla presentazione e quali sono le ultime novità sull’attesissimo modello. Con l’inizio del mese di novembre 2019, è finalmente iniziata la produzione della nuova Fiat 500 2020. A dirlo è proprio Roberto Di Stefano, responsabile e-mobility Emea di FCA. Ecco le sue parole.

“Abbiamo iniziato a produrre le vetture di validazione, essendo a pochi mesi dal lancio commerciale non possiamo dare troppe informazioni”.  Insomma la fabbrica Fiat di Mirafiori ha iniziato a realizzare gli esemplari “pilota” che saranno mostrati poi alla presentazione ufficiale a Ginevra i prossimo anno.

Altra data da tenere bene in nota è quella relativa all’inizio delle prenotazioni. Ancora non c’è un giorno definito per questo, ma sarà sicuramente tra gennaio e febbraio 2020. Di lì a poco inizierà anche la produzione definitiva della vettura. La presentazione ufficiale della nuova Fiat 500 2020 è fissata per il 3 marzo 2020, giorno di apertura alla stampa del salone dell’auto di Ginevra 2020. Lì conosceremo tutti i dettagli sulla vettura.

Il lancio commerciale in Italia ed in Europa è fissato per il giorno del compleanno della piccola vettura. Vale a dire il prossimo 4 luglio 2020. Prezzo d’attacco attorno ai 27.500 €.  L’auto sarà commercializzata solo in versione elettrica, rimarrà parallelamente l’attuale Fiat 500 aggiornata e migliorata in diversi dettagli, con il nuovo motore 1.0 Firefly da 72 CV anche micro ibrido con sistema da 12 V.

CARATTERISTICHE TECNICHE

La nuova Fiat 500 2020 sarà più lunga del modello attuale, con un incremento notevole di passo.  L’auto potrebbe avvicinare i 385-390 cm con passo di 250 cm. Il modello elettrico ospiterà le batterie sotto al pianale. La capacità di queste dovrebbe andare dai 40 ai circa 55-60 kWh con autonomie in base alla versione scelta da 300 ad oltre 400 km. Il propulsore dovrebbe sviluppare una potenza di circa 120-140 CV con scatto da 0 a 100 in circa 8,5 secondi.

La Fiat 500 elettrica 2020 avrà soluzioni innovative unite ad uno stile retrò. Ruote con cerchi pieni, aerodinamicamente più efficienti. Muso senza prese d’aria, maniglie integrate nella carrozzeria. Le versioni più lussuoso potrebbero prevedere anche specchietti retrovisori sostituiti da telecamere e connessione 5G. la nuova Fiat 500 probabilmente sarà disponibile solo a 5 porte con piccole portiere posteriori apribili controvento.  Nel 2021 ci aspettiamo anche una seconda versione più grande, da oltre 410 cm, che potrebbe utilizzare lo stesso pianale o prendere in prestito la piattaforma CMP di PSA.