C’era tanta attesa per questo 4 luglio, giorno del compleanno della Fiat 500. Ci aspettavamo grandi cose, ci aspettavamo una gamma completa, a prezzi accessibili. Ci aspettavamo la possibilità di configurare tutte le versioni ed invece, nulla di tutto ciò.

Il lancio “totale”, colpa anche della grave situazione sanitaria che pesa non solo sull’Italia, ma sul mondo intero, è stato rinviato. Probabilmente l’intera gamma della nuova Fiat 500 elettrica sarà disponibile ad ottobre.

Un compleanno a luci ed ombre fatto di una realtà virtuale, ma che lascia poco spazio alla realtà ed alla volontà di toccare con mano la nuova piccola e futuristica citycar italiana. I 63 anni della Fiat 500 vengono celebrati dai luoghi storici che l’hanno vista nascere. Torino, Mirafiori, il Lingotto dove al quarto piano della Pinacoteca Agnelli è stata allestita la Virtual Casa 500.

Un museo a portata di click per conoscere la storia di questa icona italiana. Dalla primavera del 2021 ci sarà la possibilità poi di visitare questi spazi in maniera reale. “Le 11 aree tematiche – The legacy, Made of Italy, New 500 One-offs, Diary of an icon, A journey through 3 generations, New 500 experience, 500 design story, A story of social relevance, The future starts here, 500 vintage vibes, Open for change – portano il visitatore a compiere un viaggio immersivo nel mondo 500, capace di suscitare ricordi, sogni ed emozioni“.

Potete visitare il museo della Fiat 500 al seguente link:

https://www.fiat.it/casa-500-museo-virtuale

CONFIGURATORE ONLINE DELLA NUOVA FIAT 500

Da oggi 4 luglio è possibile configurare online la nuova Fiat 500 elettrica. Peccato che, come già detto in precedenza, sia disponibile la sola versione “La Prima”. Di seguito i link per potersi cimentare nella configurazione:

https://www.fiat.it/configuratore/500c-elettrica-la-prima/#/version

Le scelte possibili sono purtroppo poche. Questo perchè le versioni “La Prima” sono già praticamente full optional. I prezzi di 34.900 e 37.900 € rispettivamente per la Coupè e per la cabrio comprendono tutto. Chi si approccia alla configurazione può scegliere solamente il colore. La scelta va dal Celestial Blue, al Mineral Grey, passando per l’Ocean Green.

Poi tutto è di serie. Si possono aggiungere solo lo sbrinamento elettrico del parabrezza (150 €) ed i sedili anteriori riscaldati (250 €).

Che dire l’auto è davvero completa, ma questo compleanno ci è sembrato davvero sottotono. Speriamo di rifarci nei prossimi mesi con una gamma completa che faccia partire davvero quella che sarà la rivoluzione elettrica italiana.