A meno di un anno dal lancio della nuova Fiat 500 trapelano ulteriori informazioni. Non ci sarà un semplice modello, ma una vera e propria famiglia di vetture. Si ipotizzano al momento ben tre diverse auto, tutte elettriche. La prima ad essere lanciata sarà la Fiat 500 elettrica. La vedremo in anteprima al prossimo salone di Ginevra nel mese di marzo 2020. L’auto sarà completamente rinnovata nella piattaforma e negli aspetti tecnici, anche se sotto l’aspetto estetico si presenterà come una sorta di restyling del modello attuale. Ma lo ripetiamo la nuova Fiat 500 (solo elettrica) sarà una vettura totalmente nuova.

La citycar, che Fiat costruirà a Mirafiori, sarà leggermente più grande del modello attuale. La lunghezza totale potrebbe attestarsi tra i 365 ed i 375 cm con un passo che potrebbe superare i 2,4 metri. Anche la capacità di carico dovrebbe crescere sino a circa 220-240 litri. La nuova Fiat 500 elettrica sarà equipaggiata con i più moderni ADAS e con l’ultima evoluzione del sistema di infotainment Uconnect. Dal punto di vista motori, ci sarà un’unità elettrica, dove le varianti potrebbero essere rappresentate dal pacco batterie che potrebbe essere modulato in base alle versioni.

La potenza della Fiat 500 elettrica dovrebbe essere tra i 110 ed i 130 CV. La batteria della versione base potrebbe essere da 30-35 kWh con un’autonomia di 300 km. Potremmo avere poi uno step intermedio da circa 40 kWh e 350-380 km di autonomia e la versione di punta con batteria da 45 kWh e poco più di 400 km di autonomia. Lo spazio a bordo sarà per quattro persone. Il prezzo di lancio dovrebbe essere di 27-28 mila euro, non molto più elevato di una versione attuale top di gamma e full optional. Vendite dall’estate/autunno 2020.

La velocità massima della nuova Fiat 500 elettrica dovrebbe essere di circa 150 km/h con scatto da 0 a 100 in meno di 10 secondi. La stessa vettura sarà poi lanciata in versione cabrio. Non cambieranno per questa le caratteristiche tecniche. In un secondo momento (dopo la metà del 2021) sembra in programma anche una versione Abarth. Si dovrebbe chiamare 595e, ed avrà una potenza di circa 180-190 CV ed un’autonomia di 400 km grazie a delle batterie che dovrebbero arrivare sino a 50 kWh. Velocità massima attorno a 180 km/h e 0-100 in mendo di 7,5 secondi. Il prezzo di questa Abarth elettrica potrebbe essere di circa 40 mila euro.

Sempre nel 2021 dovrebbe debuttare la Fiat 500 elettrica in versione Giardiniera. Si tratterà di una versione a 5 porte, basata sulla stessa piattaforma della normale 500 elettrica, con un passo che potrebbe toccare i 275 cm. La lunghezza dell’auto dovrebbe essere di circa 4 metri con una capacità di carico attorno ai 300-320 litri. Anche per questa versione le caratteristiche tecniche non dovrebbero cambiare rispetto alla 50 base. Il prezzo sarà di 2.500-3.000 € superiore a parità di versione. Lancio per il pubblico entro fine 2021.