Ford lancerà nel 2020 il suo primo suv elettrico dalle linee decisamente aggressive. Il nome scelto, Ford Mustang Mach-E, non è stato preso a caso. Contenendo la parola Mustang, il costruttore americano intende rievocare sportività ed alte prestazioni. Saremo quindi di fronte ad un suv, sì, ma con numeri da auto sportiva. In più la Ford Mustang Mach-E sarà anche elettrica.

Le immagini utilizzate nell’articolo sono state prese da screenshot presi dal video di StangMode di cui inseriamo il link di seguito per correttezza:

Dalle immagini ci si accorge subito che la Ford Mustang Mach-E ha preso i lineamenti della sportiva Mustang. Il muso racchiude la calandra esagonale (piena questa volta trattandosi di modello elettrico) tipica della muscle car americana con al centro il logo del cavallo da corsa.

Sul retro i fari verticali formati da tre strisce verticali per lato sono un ulteriore rimando alla sportiva a Stelle e Strisce. Le dimensioni della Ford Mustang Mach-E sono quelle di una vettura di segmento D con una lunghezza di oltre 470 cm.

Parlando di motorizzazioni e batterie previste ecco tutta la gamma del nuovo suv elettrico che Ford lancerà anche sul mercato europeo. Saranno ben 5 le varianti: Select, California Route 1, Premium, First Edition e GT.

Il modello d’attacco sarà la Select, dotato di motore elettrico da 255 CV con una coppia massima di 415 Nm (582 Nm per la versione integrale). L’auto dovrebbe avere un pacco batterie di poco superiore ai 50 kWh. L’autonomia sarà 370 km per la versione a trazione posteriore e 338 km per quella a trazione integrale. Lo scatto da 0 a 100 avverrà in 6 secondi se si opterà per la trazione posteriore ed in 5 secondi con le quattro ruote motrici.

Salendo di gamma troveremo la Ford Mustang Mach-E California Route 1. Il motore elettrico in questo caso erogherà 282 CV. L’autonomia crescerà sino a quasi 500 km grazie a batterie da oltre 75 kWh di capacità. Lo scatto da 0 a 100 si abbasserà di pochi decimi rispetto alla versione Select.

Top di gamma per chi vorrà prestazioni da supercar sarà la Ford Mustang Mach-E in versione GT. In questo caso il motore dovrebbe avere qualcosa in più di 500 CV ed un’autonomia di quasi 400 km grazie a batterie da circa 75 kWh. LO scatto da 0 a 100 avverrà in circa 3 secondi netti. Le versioni Premium e First Edition si differenzieranno solo per allestimento, non per motorizzazione.

Per gli interni segnaliamo la strumentazione digitale con un grande tablet per controllare il sistema di infotainment. La Ford Mustang Mach-E verrà presentata ufficialmente al salone di Los Angeles nei prossimi giorni. L’auto debutterà sul mercato americano dopo la metà del 2020. In Europa dovrebbe arrivare tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021.

I prezzi della Ford Mustang Mach-E andranno dai circa 52-55 mila euro della Select ai 65-67 mila euro della California Route 1. La versione GT potrebbe costare circa 80 mila euro.