Huyndai presenterà al prossimo salone internazionale dell’auto di Ginevra la terza generazione della Hyundai i20. La compatta di segmento B sarà totalmente rivista per essere al passo con i tempi e per rilanciare un modello non troppo riuscito nella sua versione attuale. La nuova Hundai i20 punterà ad offrire tanta tecnologia, più sicurezza e motori di ultima generazione, il tutto ad un prezzo altamente concorrenziale.

L’immagine utilizzata in copertina è un render. Non si tratta dunque di una foto ufficiale, ma solo di uno screenshot preso dal video caricato sul canale Youtube di India Sonic. Di seguito il link al filmato:

La nuova Hyundai i20 avrà un look più sportivo con linee tese e muscolose come anticipato nel teaser pubblicato direttamente dalla Casa koreana. La vettura sarà più sportiva e segnerà un vero e proprio stacco con il passato. Nel teaser si riconoscono enormi cerchi in lega, paraurti anteriore e prese d’aria pronunciate e fari che avranno di serie la tecnologia Full LED. Anche la griglia sarà completamente rivista e sarà integrata nel paraurti con un design che dovrebbe essere ripreso anche nella nuova generazione della Tucson.

Anche dietro la nuova Hyundai i20 cambierà molto con fanali che esalteranno le forme ed andranno a convergere verso il logo centrale. Per gli interni, sulla nuova Hyundai i20 avremo molto probabilmente la strumentazione digitale con un doppio schermo che potrà essere di dimensioni generose nelle versioni top di gamma. Si parla addirittura di 10,25 pollici.

Sotto l’aspetto dei propulsori avremo un’evoluzione delle unità presenti a listino oggi. La versione d’attacco dovrebbe montare il 1.2 aspirato da 85 CV debitamente rivisto e perfezionato. Poi salendo di potenza avremo il 1.0 T-GDI da 100 e da 120 CV. Potrebbe arrivare (notizia ancora da confermare) un nuovo propulsore a gasolio da 1.5 litri con circa 95 e 115 CV. Sarà riproposta in gamma la motorizzazione a GPL. Come top di gamma la nuova Hyundai i20 avrà una versione sporiva denominata i20N che dovrebbe montare il 1.6 turbo T-GDI portato a 200 CV abbinato a trazione anteriore e cambio manuale a 6 rapporti (con cerchi da 18 pollici). Per lei velocità massima attorno ai 230 km/h e scatto da 0 a 100 in circa 6,5 secondi.

Parlando di dimensioni la nuova Hyundai i20 dovrebbe crescere leggermente sino a sfiorare i 410 cm. Il bagagliaio dovrebbe superare di poco i 330 litri. Il prezzo d’attacco della compatta di segmento B koreana dovrebbe attestarsi nell’ordine dei 17.500 €. Le vendite partiranno entro l’autunno di quest’anno.