Sarà presentata ufficialmente il prossimo 15 settembre la nuova Hyundai Tucson, suv medio della Casa coreana. L’attuale generazione, nata nel 2015, tornerà tutta nuova ad inizio 2021. Il modello farà parte de nuovo piano di sviluppo del costruttore asiatico, pronto a lanciare le versioni nuove dei propri modelli a cadenze di 5-6 anni.

Le immagini utilizzate nell’articolo sono ancora dei render che comunque si avvicinano molto alla versione finale. Hyundai in questi giorni ha già mostrato dei teaser. Gli screenshot sono comunque stati presi dal video pubblicato sul canale Youtube di Pretenderpt. Di seguito il link al filmato:

La nuova Hyundai Tucson 2021 sarà più grande di oggi con una lunghezza che potrebbe crescere sino a 455 cm circa. Anche il passo dovrebbe aumentare sino a circa 270 cm. Dalle prime immagini anche ufficiali notiamo la generosa mascherina anteriore nella quale sono integrati i fanali dotati di tecnologia a LED di forma trapezoidale. La linea sarà inoltre leggermente più sportiva di oggi con tratti tesi e spigolosi, specie nella fiancata.

Al posteriore un fascione sempre a LED collegherà i fanali. Per gli interni la nuova Hyundai Tucson sarà proposta con un abitacolo altamente tecnologico. Strumentazione digitale, nuovo sistema di infotainment e maxi schermo in zona centrale saranno dettagli fondamentali del nuovo modello. Tolti quasi tutti i comandi fisici, con la strumentazione e tutte le caratteristiche di auto e sistema multimediale gestibili tramite schermo touch.

NUOVA HYUNDAI TUCSON, QUALI MOTORI?

Ultime novità arrivano sotto l’aspetto dei propulsori. La gamma sarà composta principalmente da unità a benzina ed ibride. Aumenteranno le potenze visto anche l’incremento in termini dimensionali dell’auto. Stando a quanto scovato in rete sul sito autospy.net la nuova Hyundai Tucson sarà proposta con un 1.6 turbo a benzina da 180 CV e 265 Nm di coppia.

Salendo di potenza avremo due possibili varianti ibride plug-in. La prima, sempre con il 1.6, abbinerà ad esso un propulsore elettrico per una potenza combinata di 230 CV e 350 Nm di coppia. Top di gamma la versione N adotterà un 2.5 litri a benzina abbinato sempre ad unità elettrica con un totale di 290 CV e 422 Nm di coppia. Le varianti ibride ricaricabili dovrebbero adottare la trazione integrale abbinata a cambio automatico e garantire un’autonomia in modalità elettrica di oltre 55 km.

La versione base della nuova Hyundai Tucson potrebbe prevedere un 1.6 a benzina da 140 CV. Probabilmente, almeno al lancio e per la prima parte di carriera, continueranno ad essere proposte una o due varianti a gasolio con potenze da 140 a 180 CV circa. I prezzi della nuova Hyundai Tucson dovrebbero partire da circa 26-27 mila euro con vendite dalla primavera 2021.