Si avvicina sempre di più il restyling di metà carriera del suv Jeep Compass. L’auto, prodotta prima in Messico e da alcuni mesi nello stabilimento italiano di Melfi, ha esordito nel 2017. Nel 2021 l’auto sarà rivista esteticamente e negli interni. Ci saranno novità per quanto riguarda anche le motorizzazioni. Ma andiamo per ordine.

Intanto precisiamo che le immagini utilizzate nell’articolo sono ancora dei render. Non si tratta di foto ufficiali. Il materiale è stato preso dal video pubblicato sul canale Youtube di Fast Track. Ecco il link al filmato:

Trattandosi di un restyling, non cambieranno le misure esterne della Jeep Compass 2021. Il suv di taglia media italo-americano rimarrà lungo 439 cm, con un passo di 2,64 metri. Probabilmente, ma solo per il mercato indiano ed asiatico, Jeep sta pianificando una versione della Compass con il passo più lungo, capace di ospitare sino a 7 persone. La Grand Compass, però, se prodotta, non arriverà sui mercati europei.

Sotto l’aspetto estetico cambierà qualcosa. La nuova Jeep Compass 2021 avrà proiettori anteriori diversi sui quali potrebbe fare l’esordio la tecnologia Full LED. Leggeri ritocchi dovrebbero interessare anche la presa d’aria e la zona dei fendinebbia. Anche per il posteriore nessuno stravolgimento. Piccole novità ai fanali e poco più. Potrebbero esordire nuove tonalità di colore.

Per gli interni avremo quasi certamente la strumentazione digitale. Il sistema di infotainment sarà aggiornato ed evoluto con il passaggio alla piattaforma Uconnect 5.0. Dovrebbe arrivare, per le versioni top di gamma, uno schermo più grande rispetto a quello da 8,4 pollici attuale.

Novità ci saranno anche sotto l’aspeto dei propulsori. Oltre all’introduzione delle motorizzazioni ibride, avremo il debutto delle motorizzazioni a benzina Firefly. Le ibride plug-in da 190 e da 240 CV dovevano debuttare ufficialmente entro giugno. Per colpa dell’epidemia da Coronavirus la data è stata spostata in avanti, presumibilmente entro fine estate.

Per il 2021 sono attesi i più puliti e performanti propulsori turbo Firefly che potrebbero adottare anche la tecnologia micro ibrida a 48 V. La notizia non è certa, ma è molto probabile l’abbandono del 1.4 MultiAir da 140 e da 170 CV. Al suo posto ci attendiamo il 1.3 T4 Firefly da 150 e da 180 CV che porterà un miglioramento delle prestazioni unito contemporaneamente a consumi ed emissioni inferiori rispetto ad oggi. Non si segnalano cambiamenti per quanto riguarda le versioni a gasolio.

La Jeep Compass 2021 potrebbe essere presentata tra la fine del 2020 ed i primi mesi del 2021 con vendite entro la fine della primavera 2021. I prezzi potebbero crescere di circa 500-1.000 euro per le versioni a benzina, inalterati quelli delle varianti ibride ed a gasolio.