Versione fuoristradistica della Adventure 1290 appena presentata. Estetica rivista, ruote a raggi con anteriore da 21 e sospensioni WP XPLOR. Come in passato la KTM 1290 Super Adventure R ha una destinazione maggiormente orientata al fuoristrada portando in dote una serie di esclusività come le ruote a raggi, da 21 e 18 pollici, e le sospensioni di maggiore escursione.

Le nuove sovrastrutture offrono un’ergonomia curata e consentono di tenere il carburante il più in basso possibile all’interno del serbatoio da 23 litri in perfetto stile rally. Sono state progettate per dare migliore agilità e feeling di guida migliorato.

ASSETTO E CICLISTICA

La ciclistica è stata profondamente rinnovata. La redistribuzione dei pesi finalizzata ad aumentarne la maneggevolezza e la stabilità al tempo stesso. Il cannotto di sterzo è stato arretrato di 15 mm, il motore è stato ruotato in avanti di 2° e il forcellone (pressofuso a traliccio aperto) è stato allungato.

Il nuovo serbatoio da 23 litri è realizzato in tre parti. Anche il telaietto posteriore è stato riprogettato e sostiene una sella in unico pezzo (a 880 mm, da terra) con forme rastremate e un vano portaoggetti nel sottosella.

Le rinnovate sospensioni WP, informa KTM, sono state testate per migliaia di chilometri nei deserti californiani e sulle più tortuose strade europee. La forcella completamente regolabile con steli da 48 mm garantisce un’escursione di 220 mm (è di 200 mm sulla 1290 standard). Essa adotta funzioni di smorzamento separate gestibili tramite ghiere poste in testa ai foderi. L’ammortizzatore WP PDS vanta la stessa escursione della forcella ed è anch’esso completamente regolabile.

Joachim Sauer – Product Manager KTM.

Per KTM, ‘R’ sta per ‘Rally’ e ‘Racing’, quindi con la nuova KTM 1290 Super Adventure R ci sentiamo davvero nel nostro elemento. La KTM 1290Super Adventure R vanta tutte le innovazioni introdotte con il modello S e arriva a definire nuovi standard di guida su qualunque tipo di terreno. Con il propulsore aggiornato abbiamo ottenuto una guidabilità ancora superiore, abbiamo rinnovato l’ergonomia per gratificare il pilota e abbiamo ulteriormente migliorato le già eccellenti sospensioni per superare qualsiasi ostacolo. La nuova moto si presenta inoltre con un notevole passo avanti in termini di dotazioni elettroniche, che supporteranno i nostri Adventurieri e li accompagneranno sulle strade di tutto il Mondo.

ELETTRONICA

La nuova “R” offre di serie pacchetti elettronici avanzati sviluppati assieme a Bosch. E’ nuova la piattaforma inerziale a sei assi che elabora le informazioni relative all’inclinazione e alla posizione esatte della moto. Nuovo anche il suo comportamento. Sono così gestiti il Traction Control, la regolazione della coppia del motore in fase di rilascio (MSR), il controllo della stabilità in frenata (MSC), e l’ABS Offroad. Tutti i dispositivi di assistenza possono essere limitati nell’intervento o disattivati.

Accanto ai quattro riding mode di serie (Rain, Street, Sport e Offroad), la modalità Rally opzionale permette ai piloti più esigenti di impostare la risposta dell’acceleratore su tre livelli e di selezionare uno dei nove livelli di slittamento della ruota posteriore.

Le modifiche sono visualizzate e configurabili sulla strumentazione TFT da 7 pollici, collegata a una nuova Connectivity Unit.

Il display più grande presenta menu rapidi e intuitivi, oltre a mostrare chiaramente le indicazioni turn-by-turn suggerite dall’app KTM My Ride, che si scarica a pagamento.

La nuova KTM 1290 Super Adventure sarà disponibile a partire da marzo al prezzo di 19.850 euro franco concessionario.