Oltre che ad una nuova generazione della Lancia Ypsilon, gli appassionati del marchio e non solo attendono con fermento un possibile ritorno della mitica Lancia Delta. Una vettura che, nella sua prima generazione ha fatto breccia nel cuore di molti e che tanti vorrebbero rivedere a listino.

Dalle ultime voci sembra che dopo l’arrivo di una nuova Ypsilon, potrebbe seguire, a distanza di un anno circa, la nascita di un crossover di segmento B lungo attorno ai 420-425 cm.

L’arrivo della nuova Lancia Delta potrebbe poi ampliare la gamma del costruttore torinese verso il segmento C, ma non prima di 6 o 7 anni da oggi. La futura Delta potrebbe infatti arrivare interamente elettrica e non prima del 2027.

Probabilmente il destino di questo modello dipenderà dai risultati del passaggio all’elettrico del marchio DS. La Casa francese dal 2024 produrrà solo modelli elettrici. Lancia che sarà in un certo senso correlata a DS potrebbe seguire la stessa strada a distanza di alcuni anni.

La nuova Lancia Delta potrebbe quindi debuttare anch’essa completamente a batterie, basata sulla piattaforma STLA Medium.

L’immagine presentata in copertina è stata presa dal filmato Youtube di Onlynewcars. Inseriamo di seguito il link al video:

Il dubbio più grande riguardo ad una futura Lancia Delta è se questa sarà più improntata verso la sportività oppure se andrà a posizionarsi maggiormente verso una fascia più lussuosa del mercato. A questo quesito risponderà Stellantis nel corso dei prossimi anni.

POSSIBILI CARATTERISTICHE

A detta nostra potremmo aspettarci una vettura piuttosto lussuosa, con alcune versioni sportive che potrebbero rievocare la mitica Delta integrale degli anni ’90.

Il pianale STLA Medium potrebbe dar vita ad un’auto lunga poco meno di 450 cm, con carrozzeria a due volumi ed ampio spazio a bordo. Linee dette e tese contraddistingueranno il modello, con un rimando estetico, soprattutto nel frontale alla mitica Lancia Delta anni ’90.

I motori potrebbero avere potenze comprese tra i 170 ed i 350 CV con una versione top di gamma dalla spiccata vocazione sportiva ed a trazione integrale.

Prezzi a partire da circa 32-33 mila euro e consegne entro inizio 2028. Ci auguriamo di vedere prima la nuova Lancia Delta, ma dubitiamo che un tale modello possa arrivare prima. Continuate a seguirci.