Una cosa è certa, Lancia non è più destinata al fallimento. Certo, per una ripresa bisognerà ancora aspettare, soprattutto anche alla luce di questo terribile 2020, ma Lancia ripartirà grazie alla nuova Lancia Ypsilon. Come? Il merito dovrebbe essere dei francesi di PSA che “concederanno” ad FCA la loro tecnologia in maniera da far nascere nuove auto di dimensioni medie e piccole. La piattaforma CMP è infatti più moderna e l’unica che permette la realizzazione di vetture elettriche.

Nascerà da lei quindi la nuova Lancia Ypsilon, modelllo che è atteso entro la fine del 2022. Ancora due anni di attese dunque. Un tempo che si è dilatato rispetto a quanto si vociferava a fine 2019, propro perchè la pandemia ancora in corso sta rallentando un po’ tutti i nuovi arrivi in campo automotive.

Le immagini che abbiamo utilizzato in copertina sono ancora dei render non ufficiali. Mostrano comunque quali potrebbero essere le linee e le proporzioni della nuova Lancia Ypsilon. L’auto sarà visibilmente più grande di oggi diventando a tutti gli effetti una vera vettura di segmento B. Gli screenshot sono stati presi dal video pubblicato sul canale Youtube di Benedict Darius 7. Ecco il link al filmato:

L’auto, dalle foto, appare più matura, pur mantenendo gli stilemi tipici del brand torinese. La calandra anteriore ha il tipico formato a scudo di Lancia. Dietro, le luci riprendono la forma odierna. Vista la crescita dimensionale del modello, la linea nell’insieme sarà meno tondeggiante di oggi.

Stiamo parlando di un modello lungo circa 4 metri se non qualche cm in più. A bordo avremo quindi spazio per 5 persone con un bagagliaio che potrà contenere oltre 300 litri di valige. La nuova Lancia Ypsilon adotterà motori di concezione francese. Sotto al cofano avremo infatti i 1.2 PureTech turbo da 101 e da 131 CV. Probabile anche una versione aspirata da 75 CV. La variante da 131 CV, se prodotta, potrebbe rispolverare il logo sportivo Elefantino Rosso. Ancora incerto l’arrivo del gasolio.

Altra novità che caratterizzerà la nuova generazione della Lancia Ypsilon sarà la versione full electric da 136 CV con 50 kWh di batteria e circa 350 km di autonomia. La compatta italiana sarà più curata negli interni rispetto alla Peugeot 208 ed alla Opel Corsa. L’auto sarà venduta per esaltare il prestigio ed il made in Italy con finiture realizzate da aziende italiane. Sarà possibile una vasta gamma di personalizzazioni tra tinte esterne, cerchi e rivestimenti. L’auto sarà commercializzata tra la fine del 2022 ed i primi mesi del 2023, probabilmente ancora solo in Italia.