Debutterà ufficialmente tra poco più di un mese la nuova Land Rover Defender. Il fermento attorno al modello è davvero tanto, sia per i nostalgici del vecchio modello che per i curiosi. Vi proponiamo alcune foto in questo articolo, non ancora ufficiali, prese dal video pubblicato da Auto Bild. Si tratta di una sapiente ricostruzione che dovrebbe avvicinarsi molto alla versione finale. Per correttezza inseriamo il link dal quale abbiamo tratto le immagini:

La nuova Land Rover Defender sarà presentata ufficialmente al salone dell’auto di Francoforte il giorno 10 settembre. Vedremo inizialmente le versioni a passo corto ed a passo lungo denominate 90 e 110. La terza variante, lunga oltre 5 metri e chiamata 130, sarà rivelata in un secondo momento, indicativamente a metà del prossimo anno. I prezzi della nuova Land Rover Defender dovrebbero partire da circa 45.000 € sino a superare i 90 se non i 100 mila euro nelle versioni più potenti e full optional.

Come già detto in precedenza la nuova Land Rover Defender non avrà nulla a che spartire con la spartana versione che l’ha preceduta sino al 2016. Il nuovo modello sarà sì un eccellente fuoristrada, ma avrà anche interni lussuosi, tecnologia all’avanguardia e motori davvero potenti con potenze da 200 ad oltre 400 CV. Inoltre ci sarà anche una variante ibrida.

Esteticamente avremo fanali tondeggianti con tecnologia a LED ed opzionalmente Matrix LED. Sul portellone posteriore sarà montata la ruota di scorta. Per gli interni avremo strumentazione digitale, materiali pregiati con sedili disponibili anche in pelle o Alcantara.

Uno schermo con tecnologia touch e pochi pulsanti andranno a comporre la plancia centrale da dove saranno controllabili il sistema di climatizzazione (automatico, dual o quadri zone), le modalità di guida ed il sistema di infotainment. Già nei primi mesi del 2020 la Land Rover Defender sarà impreziosita da una gamma di accessori appositamente creati per renderla più personalizzabile. Dovrebbero arrivare porta pacchi, biciclette, sci, particolari estetici e personalizzazioni della carrozzeria.

La nuova Land Rover Defender punterà a diventare una temibile concorrente della Mercedes Classe G, lasciando alla sola Suzuki Jimny il trono di paladina dei fuoristrada semplici e spartani come piacevano una volta.