Ultimissime novità riguardanti la nuova Land Rover Defender. Il fuoristrada inglese sarà disponibile dall’inizio del 2020. La presentazione avverrà entro l’estate, al massimo entro il salone di Francoforte. Il sito Autonews ha reso note le dimensioni, gli allestimenti ed i motori che equipaggeranno la nuova Land Rover Defender.

https://www.autonews.com/frankfurt-auto-show/land-rover-offer-new-defender-3-sizes

Sono tre le varianti di carrozzeria che andranno a formare la gamma della nuova versione. Entro il mese di ottobre del 2019 sarà lanciata la Land Rover Defender 110. Si tratta della versione a passo lungo, con 5, 6 o 7 posti a sedere a seconda dell’allestimento scelto. La Defender 110 (My 2020) avrà una lunghezza di 4,76 metri, con una larghezza di 1,99 metri ed un’altezza di 1,92 metri. Il passo sarà di 302 cm. Il forum dal quale si evincono tutte le caratteristiche:

http://disco4.com/forum/2019-land-rover-defender-172661-1125.html

Nel mese di marzo 2020 arriverà anche la versione a passo corto. La versione si chiamerà 90 ed avrà una lunghezza totale di 432 cm. Il passo sarà di 259 cm. L’auto avrà configurazioni a 5 o a 6 posti. Entro la fine dell’estate del 2020 si aggiungerà poi una terza variante di carrozzeria. Si chiamerà Defender 130 e sarà contraddistinta da un maggiore sbalzo nella parte posteriore per aumentare la capacità di carico. La Land Rover Defender 130 sarà infatti lunga 510 cm e sarà disponibile in configurazione ad 8 posti.

Gli allestimenti previsti per il nuovo fuoristrada di Land Rover saranno ben 5. Si partirà con la versione standard, pero poi salire alle S, SE, HSE ed X. Vi proponiamo anche le novità sotto l’aspetto dei motori. La nuova Land Rover Defender avrà una gamma propulsori con potenze rilevanti. Un taglio netto con il passato.

La nuova Defender avrà in gamma motori a benzina, a gasolio ed ibridi. A gasolio ci saranno il 2.0 litri da 200 CV (circa 400 Nm di coppia) e da 240 CV (430 Nm di coppia) ed il 3.0 litri da 300 CV (700 Nm di coppia). A benzina il 2.0 litri da 300 CV e 400 Nm di coppia ed un’inedita motorizzazione, probabilmente 3.0 da 400 CV. Inoltre ci sarà al versione ibrida ricaricabile con 400 CV totali.

Le prestazioni saranno davvero importanti con scatto da 0 a 100 compreso tra i 5,5 ed i 10 secondi a seconda delle motorizzazioni. Con queste unit il prezzo d’attacco sarà probabilmente superiore ai 45 mila euro.