La nuova Mercedes SL farà il suo esordio nel 2021. L’auto potrebbe arrivare entro la metà del prossimo anno con possibile presentazione già a Ginevra 2021. Si tratterà di una vettura nettamente differente rispetto alla serie attuale denominata R231 ed in commercio dal 2012 (restyling nel 2016). La sportiva della Casa di Stoccarda taglierà così il traguardo della settima generazione. Il modello è diventato un emblema per Mercedes, essendo nato nel lontano 1954.

La nuova Mercedes SL 2021 sarà un’auto molto più sportiva, rimanendo comunque una 2+2 molto lussuosa. La vettura garantirà quindi allo stesso tempo eccellenti doti di guida e comfort ai massimi livelli. La settima generazione della Mercedes SL sarà progettata sulla piattaforma MSA (Modular Sports Architecure). L’auto condividerà quindi il pianale con la seconda edizione della supercar Mercedes AMG GT.

Il tettuccio apribile della SL tornerà ad essere in tela, soluzione più comoda dal punto di vista progettuale. Addio dunque all’hard top visto nelle ultime generazioni. La nuova Mercedes SL adotterà una conformazione 2+2 con sedili posteriori piccoli, ma comunque adatti anche a passeggeri adulti. La nuova generazione avrà una lunghezza attorno ai 465 cm con una larghezza superiore ai 190 cm. L’immagine utilizzata nell’articolo è un render preso dal video pubblicato sul canale Youtube di Motor International. Di seguito il link al filmato:

In rete sono spuntate anche altre immagini della Mercedes SL 2021 ancora pesantemente camuffata. Ecco il filmato preso dal canale Youtube di AO Automotive Reviews:

Dal punto di vista dei motori la nuova Mercedes SL adotterà solo unità a benzina turbo con annessa tecnologia micro ibrida a 48 V EQ-Boost. La vettura monterà propulsori di ultima generazione omologati Euro 6d. Si inizierà con il 3.0 V6 della SL 450 da 367 CV totali. Poi si salirà col il 4.0 V8 in diverse declinazioni tra i 450 ed i 600 CV. Saranno molto probabilmente due le versioni curate direttamente da AMG. La Mercedes SL 63 AMG con un 4.0 V8 micro ibrido da circa 650 CV totali e l’inedita SL 73 AMG che potrebbe adottare un’accoppiata termico più elettrico (sarà un’ibrida plug-in) da oltre 800 CV.

La nuova generazione della Mercedes SL sarà disponibile con trazione posteriore ed integrale. Sembra difficile la presenza del V12 a listino. I prezzi partiranno da circa 145 mila euro e arriveranno a superare i 250 mila euro nella versione top di gamma. Commercializzazioni entro la fine del 2021.