Di recente è stato avvistato un muletto di quella che potrebbe essere la nuova MINI Countryman. La Casa britannica aveva dichiarato che entro il 2030 sarebbe stato un Marchio completamente elettrico. Proprio per questo motivo, ci sembra più che lecito aspettarci per la prima volta una una Countryman 100% elettrica. Il nuovo modello andrebbe ad affiancarsi alla MINI SE, già lanciata sul mercato da circa un paio di anni.

Nonostante nelle foto della nuova versione elettrica della MINI ritraggano il veicolo camuffato, è possibile percepire che, sia le linee che le proporzioni, andranno a riprendere quelle del modello ora in circolazione. Tuttavia, quasi certamente, saranno apportati cambiamenti a livello del design che andranno ad interessare la parte frontale del veicolo, senza però stravolgerne l’aspetto. Resterà sicuramente il faro anteriore tondeggiante anche se potrebbe per esempio avere una nuova firma luminosa.

La Countryman potrebbe montare un propulsore elettrico in grado di sviluppare una potenza massima di circa 200 CV. La coppia istantanea tipica delle vetture elettriche, potrebbe essere di almeno 300 Nm. Quanto alle prestazioni, lo scatto da 0 a 100 km/h dovrebbe avvenire in meno di 7 secondi. La velocità massima autolimitata potrebbe essere di soli 150 km/h come la Cooper SE. Non si esclude la possibilità di avere un pacchetto che “sblocchi” la velocità di punta portandola a 180 km/h.

Questa B-SUV dovrebbe avere in dotazione un pacco batterie agli ioni di litio con una capacità compresa tra i 35 e i 40 kWh. L’autonomia massima si attesterebbe così oltre i 300 km. Con una colonnina di ricarica da 11 kW, si dovrebbe recuperare circa l’80% dell’autonomia in due ore e mezza. Il tempo però scenderebbe a 35 minuti nel caso si usasse un sistema rapido da 50 kW. 

Il prezzo della nuova MINI Countryman potrebbe essere elevato, probabilmente di listino partirà da un cifra prossima ai 39.000 €.

Le immagini utilizzate in questo articolo sono state prese da un video caricato dal canale YouTube di “OnlyNewCar“.

Per rimanere aggiornati su tutte le novità auto e moto vi invitiamo a continuare a seguirci su Motori.news. Per non perdervi nulla seguiteci anche sulle nostre pagine social Facebook ed Instagram.