Spuntano in rete le prime immagini della nuova generazione della Nissan Qashqai, ancora fortemente camuffata. Una presentazione ancora parziale del modello di cui sono state rese note alcune caratteristiche tecniche, ma non le immagini ufficiali. Nel video direttamente lanciato dalla Casa giapponese vediamo la terza generazione del suv di enorme successo ancora difficilmente decifrabile. Ecco il video ufficiale preso dal canale Youtube di Carscoops:

La nuova Nissan Qashqai cresce in dimensioni, ma cala per quanto riguarda la massa. La lunghezza arriverà sino a 443 cm (+ 3,5 cm), con un passo di 266 cm. Aumenta anche la capacità del bagagliaio che arriva sino a circa 480 litri. La massa totale cala di una sessantina di kg grazie all’utilizzo della nuova piattaforma CMF-C. L’immagine di copertina è un render non ufficiale preso dal video di Povozcar:

I NUOVI MOTORI

Sono quattro le versioni della nuova Nissan Qashqai previste al lancio. Spariscono, almeno inizialmente i diesel. Avremo un benzina micro ibrido da 1.3 litri da 138 CV abbinato a cambio manuale ed alla trazione anteriore. Poi ci sarà una versone più potente sempre dello stesso propulsore, con 155 CV. Quest’ultima potrà essere abbinata anche al nuovo cambio automatico a variazione continua con trazione integrale.

Top di gamma un’unità full hybrid, chiamata e-Power, da 188 CV a trazione anteriore. Il motore è un elettrico, coadiuvato da uno a benzina che serve per azionare il generatore che crea la corrente. Consumi ed emissioni dovrebbero essere paragonabili alle vetture ibride tradizionali con picchi di risparmio anche del 45 % nella guida cittadina rispetto ad un normale propulsore a benzina.

PIU’ TECNOLOGIA E SICUREZZA

La nuova Nissan Qashqai fa un deciso passo in avanti in termini di tecnologia e sicurezza. Arriva infattil il nuovo pacchetto ProPilot con Navi-Link (di serie dall’allestimento N-Connecta). Il dispositivo permette di regolare accelerazione e frenata nella singola corsia quando si viaggia in autostrada. Inoltre in condizioni di traffico, può rallentare l’auto fino a fermarla e può farla ripartire automaticamente (se l’arresto dura meno di 3 secondi) quando le vetture di fronte riprendono a muoversi.

Autodesk VRED Professional 2020.1

Il sistema è corredato anche da Intelligent Blind Spot Intervention che riconosce veicoli presenti nella zona di angolo cieco, dalla protezione dagli urti laterali (Flank Protection) e dalla frenata automatica anche in fase di retromarcia in presenza di ostacoli.

I fari della nuova Nissan Qashqai saranno dotati di tecnologia Full LED, che diventano matrix LED sull’allestimento Tekna. Nel 2022 poi arriverà anche la versione più lunga del suv, conosciuta come Nissan X-Trail. I prezzi della nuova qashqai partiranno da circa 23.000 € per la versione d’attacco da 138 CV. L’ibrida e-Power dovrebbe partire da una cifra vicina ai 30.000 €.