Iniziano a trapelare le prime informazioni sul prezzo della nuova Peugeot 208 ed in particolare della versione che probabilmente incuriosisce di più. Stiamo parlando della Peugeot 208 elettrica che farà il suo debutto ufficiale in Italia alla Milano Design Week di aprile.

La versione elettrica, stando alle ultime informazioni, è stata lanciata in Francia ad un prezzo d’attacco di 31.000 €. Indicativamente anche in Italia la cifra dovrebbe aggirarsi attorno a quella somma. Ricordiamo che ad oggi è già possibile prenotare online la nuova Peugeot 208, anche nella sua versione elettrica. Ecco il link per poter avanzare la richiesta:

https://new208booking.peugeot.it/it#_ga=2.250236933.2011574500.1554884049-294244103.1554884049

La nuova Peugeot elettrica è attualmente ordinabile nella formula di noleggio a lungo termine pari a 48 mesi e 60.000 km. la formula prevede una prima rata iniziale di 5.900 € IVA inclusa, oltre alla quale si deve aggiungere un canone mensile di 349 € oltre a 50 €/mese di costo dell’energia. In totale il canone andrà quindi a 399 €/mese. Probabilmente poi ci sarà una rata finale o un valore riconosciuto della vettura in caso di permuta. L’offerta di noleggio è stata calcolata tenendo conto del vantaggio economico derivante dall’applicazione dell’ecobonus di € 4.000 previsto dalla legge di bilancio 2019”.

Il canone comprende:

  • manutenzione ordinaria e straordinaria
  • assistenza stradale H24
  • vettura sostitutiva in caso di guasto
  • copertura assicurativa RCA
  • antifurto con polizza incendio e furto
  • tassa di proprietà.

Il prezzo include anche la batteria, fornita con garanzia di 8 anni o 160.000 km per il 70% della sua capacità di carica. Alla Milano Design Week sarà possibile visitare il Milano Design Lab della Casa francese del Leone, in via Savona 56. ecco al seguente link tutte le informazioni:

http://www.peugeotdesignlab.com/en

Ricordiamo che la nuova Peugeot 208 elettrica adotta un motore da 136 CV con una batteria da 50 kWh. L’autonomia stimata nel ciclo WLTP è di 340 km (addirittura circa 450 nel ciclo NEDC). Il prezzo della vettura potrebbe scendere ulteriormente in caso di rottamazione. Per chi vorrà acquistare l’auto da zero, partendo da una somma prevista iniziale tra i 31 ed i 32.000 € (optional esclusi), queste potrebbero essere le cifre finali.

Senza rottamazione, la vettura nuova potrebbe costare tra i 27 ed i 28 mila euro, grazie al contributo governativo di 4.000 €. Con rottamazione si potrebbe scendere di altri 2.000 € arrivando così a cifre vicine ai 25.000 €.