La nuova Porsche Taycan, prima auto elettrica della Casa di Zuffenhausen, è quasi pronta per il debutto ufficiale. La presentazione ufficiale dovrebbe essere durante la prossima estate o al massimo al prossimo Salone di Francoforte. Intanto presentiamo un rendering che assomiglia molto alla versione definitiva dell’auto, così come mostrato in questo video sulle novità 2019 di Auto Bild.

La nuova Porsche Taycan, basata sulla piattaforma J1, avrà una potenza di circa 600 CV. L’autonomia dell’auto dovrebbe superare i 400 km nel modello base, con prestazioni di 240 km/h di velocità massima autolimitata. Lo scatto da 0 a 100 della Porsche Taycan dovrebbe essere compiuto in circa 3,5 secondi.

Il prezzo della versione base partirà da circa 80-85 mila euro. Sulla Porsche Taycan ci sarà una batteria da 90 kWh, con un sistema di tensione a 800 V. La capacità di ricarica dovrebbe essere dell’80% in soli 15 minuti, con una potenza di ricarica di 350 kW. Non ci sono notizie certe sulla possibile presenza di più step di potenza per l’auto. Sembra comunque sensato ipotizzare che nel tempo arriveranno anche altre versioni con maggiore potenza ed autonomia.

Per quanto riguarda la capacità produttiva, Porsche ha affermato all’inizio del 2019 che la produzione di Porsche Taycan sarà aumentata dalle 20 mila alle 40 mila unità annue. Porsche investirà oltre 6 miliardi di euro entro il 2022 solo per l’auto elettrica. Entro il 2025, inoltre, circa la metà delle auto prodotte da Porsche saranno elettriche o ibride.

Per fare maggiore concorrenza alla diretta avversaria Tesla, Porsche sta prendendo accordi con Electrify America. Il colosso statunitense che si sta occupando di installare la rete di colonnine di ricarica negli USA sarà probabilmente un grosso alleato del Gruppo Volkswagen per la rivoluzione elettrica negli Stati Uniti. Probabilmente acquistando una Porsche Taycan nuova negli USA, verranno regalati al cliente ben 3 anni di ricariche. Un bel colpo per farsi strada nel mercato dell’auto elettrica!!