Anche il 2019 si prevede scoppiettante per quanto riguarda i suv in arrivo, categoria di auto molto amata ed in grande ascesa. Ecco chi arriverà

Squadra che vince non si cambia, anzi auto che vince non si cambia. E’ proprio il caso di dirlo per i suv ed i crossover, categoria di vetture in netta ascesa. Ormai tra vetture 4×4 e suv a due ruote motrici, la quota di mercato sfiora in Italia il 40 % sul totale delle vendite. Ecco che quindi tutte (o quasi) le case automobilistiche si stanno attrezzando per attirare clienti verso di sé a suon di suv. Vediamo quali novità aspettarci in questa categoria per il 2019:

: la Casa di Arese è attesa da tempo ad una svolta pesante. Molto probabilmente il 2019 sarà l’anno del restyling dei modelli attualmente presenti e del lancio del nuovo suv di segmento C. L’auto sarà costruita in Italia ed avrà motorizzazioni anche ibride (in un secondo tempo). Slitta probabilmente di un anno il grande suv Castello/Brennero.

Photo Credits | Pagina Facebook “Laco Design”

AUDI: il 2019 segnerà il debutto in grande scala della nuova Audi Q3. Sarà proposta una gamma motori ben più assortita di quella vista al lancio con l’arrivo anche della tecnologia ibrida. Prevista anche l’Audi RSQ3 con circa 400 CV. Attesa anche per una probabile versione rialzata dell’Audi A1. In arrivo anche il suv elettrico Audi E-tron ed il restyling dell’Audi Q7 che avrà la strumentazione digitale come quella dell’Audi Q8.

X-Tomi Design

BMW: attesa l’intera gamma motori della BMW X5, anche ibrida e con potenze sino a circa 600 CV per la X5 M a benzina. Nel 2019 arriveranno anche le versioni M di X3 ed X4 con circa 500 CV. In arrivo anche il suv mastodontico BMW X7. Previsto il restyling della BMW X1.

CITROEN: il 2019 è l’anno della Citroen C5 Aircross (anche ibrida con oltre 200 CV). Potrebbe inoltre arrivare un modello intermedio tra la C5 Aircross e la C3 Aircross, per capirci simile alla Peugeot 3008.

CUPRA: dopo la Cupra Ateca sono in progetto un inedito suv coupè da oltre 350 CV. Potrebbe arrivare anche entro l’inizio del 2020 la Cupra Arona con il 2.0 turbo da 200 CV.

DACIA: attese le nuove motorizzazioni 1.3 TCe da 130 e 150 CV per la Duster.

CS – NUOVO DUSTER È ANCORA PIÙ RIVOLUZIONARIO:100% NUOVO, SEMPRE DA 11.900 €!

DS: in arrivo nella seconda metà del 2019 la DS3 Crossback. Il suv lungo 412 cm proporrà motori a benzina ed a gasolio con potenze da 100 a 155 CV. Attesa anche la versione elettrica DS3 Crossback E-Tense, con 136 CV, capace di oltre 300 km di autonomia.

FIAT: il 2019 sarà l’anno della svolta? Se così sarà lo sapremo il 29 novembre. E se davvero il 2019 prometterà sorprese, Fiat non potrà non lanciare novità nel segmento dei suv. Dovrebbe arrivare quasi certamente la Fiat 500X PHEV con il potente motore 1.3 Firefly T4 da 180 CV abbinato ad un’unità elettrica per circa 200 CV. Attesa anche per possibile secondo suv più piccolo (circa 410 cm di lunghezza) che dovrebbe essere costruito a Kragujevac in Serbia.

FORD: restyling per la Ford Edge. Arriva il nuovo motore biturbo a gasolio da 238 CV e 2.0 litri di cilindrata solo a trazione integrale. Prezzo da quasi 50 mila euro. Debutta l’inedita Ford Focus Active, versione all-terrain rialzata della berlina. Motori a benzina ed a gasolio con potenze da 120 a 150 CV.

HYUNDAI: nel 2019 verrà lanciata tutta la gamma motori della Hyundai Santa Fe ibrida e micro ibrida. L’ibrida avrà un 2.0 litri a benzina, affiancato da un motore elettrico in grado farle percorrere fino a 50 km in modalità elettrica al 100 %. Per la micro ibrida ecco il diesel 2.0 CRDi da 186 CV, accompagnato da un sistema a 48 volt con batterie agli ioni di litio da 0,44 kWh. Previsto anche l’arrivo della Hyundai Kona elettrica con circa 450 km di autonomia.

HONDA: atteso il nuovo suv CR-V in veste ibrida. Per lei un motore a benzina e due elettrici per un totale di 184 CV e 315 Nm di coppia.

INFINITI: dovrebbe debuttare anche in Europa il nuovo suv Infiniti Q50. Motori a benzina ed ibridi.

JAGUAR: per il 2019 è atteso il restyling del suv Jaguar F-Pace. Nuovi motori, anche ibridi ed al top di gamma la versione SVR con 550 CV ed oltre 280 km/h di velocità massima.

JEEP: nel 2019 potrebbe arrivare un nuovo suv di piccole dimensioni che precederà teoricamente un modello gemello Fiat. l’auto sarà costruita in Italia. Attesa anche per la Renegade ibrida con la stessa tecnologia della Fiat 50X PHEV. Verso la fine del 2019 potrebbe debuttare anche la nuova Grand Cherokee.

KIA: arrivano le motorizzazioni ibride su Sorento e Sportage.

LEXUS: il 2019 sarà l’anno del suv UX, proposto in Italia solo con unità ibrida. L’auto monta un 2.0 litri a benzina abbinato ad unità elettrica con un totale di 178 CV. Prezzo a partire da circa 38.000 euro.

LAND ROVER: per il 2019 ecco arrivare la nuova Range Rover Evoque. Prezzo base da 44.500 euro, motori a benzina ed a gasolio da 150 a 300 CV abbinabili anche alla tecnologia micro ibrida. Attesa anche per la nuova Land Rover Defender.

Credits Nick Dimbleby

: restyling per la Mazda CX-3 con il nuovo 1.8 a gasolio da 116 CV ed il 2.0 a benzina da 121 e 150 CV.

MASERATI: nel 2019 potrebbe essere lanciato un secondo suv, lungo circa 470 cm che si porrebbe al di sotto della Levante.

MERCEDES: ci attendiamo per il prossimo anno la nuova Mercedes GLA. Questa vettura, motorizzata con gli stessi propulsori della Classe A, sarà affiancata da un nuovo suv, poco più grande, chiamato GLB. Vedremo nel 2019 anche la nuova Mercedes GLE e probabilmente la nuova GLS verso la fine dell’anno. In arrivo anche il primo suv elettrico Mercedes EQC. Probabile anche il restyling della .

: il 2019 sarà l’anno della seconda edizione della Nissan Juke. Il piccolo crossover cambierà linea con aspetto più tradizionale. Sembra confermata anche la versione Nismo. Sempre nel 2019 è atteso il restyling della Nissan X-Trail. Sull’auto potrebbe debuttare anche il 1.3 litri TCe da 160 Cv a benzina, sempre presenti le unità a gasolio.

OPEL: entro la fine dell’anno 2019 dovrebbe arrivare il restyling della Mokka X, con linee più vicine a quelle di Crossland X e Grandland X.

PEUGEOT: previsto per il 2019 l’arrivo del nuovo suv Peugeot 2008, anche ibrido, con motori turbo a benzina. Ancora incerta la proposizione della vettura con unità a gasolio.

PORSCHE: viene completata la gamma motori della nuova Porsche Macan con potenze sino ad oltre 450 CV. Previsto l’arrivo anche della versione ibrida. Entro la fine del 2029 potrebbe debuttare la Coupè.

RENAULT: restyling della Renault Kadjar con nuovi motori (1.3 TCe da 140 o 160 CV e diesel 1.7 dCi da 150 CV e 1.5 dCi da 115 CV).

SEAT: il 2019 è l’anno della Seat Tarraco, gande suv a 7 posti con motori a benzina ed a gasolio con potenze sino a 190 CV. Prezzo da poco più di 25.000 euro per la 1.4 TSI da 125 CV.

SKODA: il marchio del Gruppo Volkswagen propone la versione RS del suo suv Kodiaq. L’auto monta il 2.0 biturbo TDI da 240 CV, prezzo di poco superiore ai 45.000 euro e prestazioni esaltanti (meno di 7.0 secondi per lo 0-100 ed oltre 220 km/h di punta massima). Previsto entro la fine del 2019 l’arrivo del terzo suv di Casa. Il nome potrebbe essere Kamiq, suv di poco più lungo di 4 metri con motori a benzina, a gasolio ed a metano e potenze da 90 a 125 CV.

SUBARU: arriva il primo crossover ibrido della Casa delle Pleiadi. Si chiama Subaru Crosstrack Hybrid. Monta un motore a benzina da 2.0 litri e due unità elettriche. L’auto ha un’autonomia totale di 780 km e può percorrere sino a 27 km in modalità elettrica ad una velocità massima di 105 km/h.

: molto atteso il debutto della nuova Toyota Rav 4, lunga 460 cm, la vedremo probabilmente con due motorizzazioni entrambe ibride e potenza di 178 e 222 CV. Prezzo base da circa 35 mila euro.

VOLKSWAGEN: nel 2019 arriva il piccolo crossover Volkswagen T-Cross. Motori a benzina, a gasolio ed a metano con potenze da 90 a 150 CV. Prezzo indicativo da circa 17.500 euro. Ci attendiamo anche il suv totalmente elettrico Volkswagen ID con autonomia di almeno 350 km nella versione base e prezzo di poco superiore ai 20.000 €.

VOLVO: potrebbe arrivare un’inedita versione della Volvo XC 40 full electric. Previsto il restyling della Volvo XC 90 con motori leggermente più potenti e più efficienti.