Presentato nello splendido scenario toscano delle cave di marmo a Carrara il nuovo suv Renault Koleos. La location scelta per alcune immagini è stato l’atelier dell’azienda Studi d’Arte. Si tratta del facelift della vettura nata nel 2016 commercializzata sino ad oggi in oltre 300 mila esemplari. La nuova Renault Koleos fa progressi a ogni livello con un design più deciso più comfort per gli interni e tanta più tecnologia. Arrivano anche nuovi motori più efficienti e performanti.

Il suv di punta di Renault si inserisce a pieno in un segmento in grande espansione. In tante famiglie stanno scegliendo ultimamente vetture di dimensioni importanti con molto spazio a bordo e con tanta tecnologia a bordo. In una fascia di prezzo medio la Renault Koleos va ad offrire diversi contenuti di pregio. Renault ha inoltre scommesso sulle motorizzazioni a gasolio, una scelta forse contro tendenza, ma che testimonia la bontà e le basse emissioni di inquinanti dei propulsori diesel di ultima generazione.

La nuova Koleos ha un frontale più distintivo, con una griglia della calandra più pronunciata. Nuovi anchei fari fendinebbia. Al posteriore arriva il doppio terminale di scarico per un aspetto più sportivo. Renault ha introdotto anche inediti cerchi in lega diamantati da 18” Taika e 19” Kavea e la tinta Rosso Granato. Per gli iinterni abbiamo finiture più curate e cromature satinate su inserti del volante, leva del cambio e bocchette. Imateriali diventano più soft. La versione Initiale prevede anche la pelle Nappa nero carbonio e grigio sabbia chiaro.

La lunghezza della nuova Renault Koleos è di 4.672 mm ed il passo di 2.704 mm. Il bagagliaio va dai 493 litri sino ai 1.807 a divano posteriore reclinato. Parlando di propulsori arrivano le nuove unità a gasolio da 150 e da 190 CV. Di seguito tutti i dati:

Blue dCi 150 X-Tronic: flessibile, fluido, silenzioso, questo motore da 150 CV è perfetto per sua la versatilità e la sua efficienza adatta in ogni circostanza. Prevista la sola trazione anteriore. Le emissioni sono di 143 grammi di CO2/km (valore NEDC correlato, tratto dal protocollo WLTP).

Blue dCi 190 X-Tronic All Mode 4×4-i: con una potenza totale di 190 CV questo motore offre una performance e un piacere di guida di primo piano. la trazione è integrale, le emissioni sono pari a 150 grammi di CO2/km (valore NEDC correlato, tratto dal protocollo WLTP).

Entrambi i motori Blue dCi sono associati a una trasmissione automatica X-Tronic di ultima generazione a 7 rapporti, offerta di serie.

La versione a quattro ruote motrici adotta il sistema di trazione intelligente All Mode 4×4-i. L’auto può viaggiare con la sola trazione anteriore (4×2) nelle condizioni di guida normali. Si può optare poi per la Modalità Auto (4×4) che prevede la ripartizione della coppia tra assale anteriore e posteriore, gestita automaticamente dall’elettronica di bordo a seconda delle condizioni di guida e di aderenza. In Modalità Lock (4×4) il differenziale posteriore è bloccato e garantisce una ripartizione 50/50 della coppia tra ruote anteriori e posteriori.

Di seguito tutte le specifiche tecniche ed i prezzi della nuova Renault Koleos:

TECNOLOGIA A BORDO

La Renault Koleos adotta di serie il sistema multimediale e di navigazione R-LINK 2. Sno previsti due tipi di schermo a seconda dell’allestimento: orizzontale da 7” o verticale da 8,7”. Il sistema di infotainment è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, e prevede la funzione di Smartphone Replication sullo schermo attivabile anche in modalità verticale per facilitare la lettura. Il sistema prevede inoltre il riconoscimento vocale per gestire telefono, navigatore, radio ed App.

Per la sicurezza la nuova Renault Koleos dispone di diversi ADAS tra i quali l’allerta di superamento della linea di carreggiata, il sensore di angolo morto, il riconoscimento della segnaletica stradale e la commutazione automatica degli abbaglianti/anabbaglianti. Previsti inoltre il parcheggio mani libere Easy Park Assist, il sistema di rilevamento della stanchezza del conducente la frenata attiva di emergenza con riconoscimento pedoni.  La versione top di gamma Initiale Paris adotta anche l’Adaptive Cruise Control.

I fari sono Full LED di tipo Pure Vision per gli equipaggiamenti superiori. Pratiche anche all’interno le due prese USB poste alla base della leva del cambio. Infine abbiamo il sistema audio Bose con 13 altoparlanti di serie sull’alestimento Initiale Paris.

IMPRESSIONI DI GUIDA

La Renault Koleos si è dimostrata un’ottima compagna di viaggio. Comfort e spazio a bordo sono davvero molto buoni. La lussuosa Initiale mira molto alle vetture premium di categoria per gli inserti molto curati e per i materiali degli interni di ottima fattura.

Se dobbiamo trovare alcuni elementi da migliorare, la frenata ci è apparsa un po’ lunga per via della massa elevata della vettura. L’impianto frenante soffre un po’ se sollecitato. Anche la trasmissione si è rivelata piuttosto rumorosa. Nel complesso comunque la Renault Koleos facelift ha fatto un grande passo avanti rispetto a prima per contenuti.

Le vendite della vettura partiranno dalla primavera del 2020. Potrete trovare la nuova Koleos anche nello stand di Renault al prossimo salone di Ginevra.