Sarà in vendita dalla primavera del 2021 il nuovo suv elettrico Skoda Enyaq. L’auto celebra il debutto di Skoda nel segmento dei suv a batteria. Con questo modello, realizzato su piattaforma MEB, il brand ceco punterà ad accaparrarsi buone quote di mercato ed a farsi largo anche in una fascia di prodotti premium. Avete capito bene, con la Skoda Enyaq il marchio punterà davvero in alto. E lo testimoniano anche i prezzi.

La nuova Skoda Enyaq ha un listino che parte da 35.490 € per la versione a trazione posteriore da 148 CV con pacco batterie da 52 kWh e 340 km di autonomia. Riportiamo di seguito il link al sito ufficiale dove è già possibile configurare il grande suv a batteria:

https://bit.ly/3efzGxO

Dalla versione definita 50 si pasa poi alla 60, che adotta un motore da 179 CV, sempre con trazione posteriore e batterie da 58 kWh. La Skoda Enyaq 60 ha un listino che parte da 39.490 €. Sale in questo caso l’autonomia che tocca i 390 km.

Infine la Skoda Enyaq top di gamma con batterie da 77 kWh chiamata 80. Questa versione sarà inizialmente offerta con il solo motore posteriore da 204 CV che garantirà un’autonomia di 510 km. Il prezzo d’attacco parte in questo caso da 45.990 €.

Abbiamo detto in precedenza che l’auto può tranquillamente ambire ad un segmento premium. In effetti è così, visto che abbiamo provato a simulare una configurazione di tutto punto del suv elettrico. La Skoda Enyaq full optional in versione 80 con motore da 204 CV e trazione posteriore costa la bellezza di oltre 66 mila euro, senza aggiungere accessori, ma solo optando per i pacchetti chiamati Plus.

Non abbiamo neppure inserito la ricarica ultra rapida, le stazioni Skoda iV Charger o eventuali estensioni di garanzia. Le possibilità di personalizzazione sono comunque davvero tante. Da tenere presente che la stessa Enyaq 80 sarà poi disponibile nelle versioni X a quattro ruote motrici con 265 CV e vRS sempre a trazione integrale con 306 CV. In quest’ultimo caso presumiamo che la cifra da sborsare nella versione full optional possa avvicinarsi se non superare i 75 mila euro. In un secondo momento, infine, dovrebbe arrivare anche la versione coupè della Enyaq, il cui costo aumenterà ancora di qualcosa. Insomma il tempo delle vecchie Skoda, spartane e senza brio sembra essere definitivamente scaduto!!.