Prezzi ed informazioni della nuova Suzuki Vitara, rivista nell'aspetto e nei contenuti tecnologici con tanti dispositivi di ausilio alla guida ora di serie.

Ecco la nuova Vitara, piccolo suv della Casa giapponese rivisto dentro e fuori. Tra le novità spicca il frontale rivisto con cromature nella mascherina a cinque feritoie. Aggiornati anche i fari con tecnologia a LED e design tridimensionale. Sulla nuova vengono offerte anche inedite colorazioni anche bi-color. Introdotti il vivace Giallo Tibet metallizzato e l’elegante Grigio Glasgow metallizzato abbinati al tetto nero metallizzato.

Per gli interni, sulla nuova Suzuki Vitara nuovi materiali, più curati e soffici al tatto. Presenti cromature anche nell’abitacolo e sulla plancia. Spiccano inoltre le cuciture a vista sui sedili. Per quanto riguarda l’infotainment, sulla plancia strumenti del piccolo suv giapponese troviamo il sistema My Drive che comprende display touch da 4,2 pollici tra gli indicatori per apprezzare al meglio le modalità di guida AllGrip Select, il sistema Hill Descent Control e la visualizzazione dei segnali stradali.

La nuova Suzuki Vitara propone un’inedita motorizzazione per questo modello. Oltre al già conosciuto e prestante 1.4 Boosterjet da 140 CV ecco il piccolo 1.0 Boosterjet turbo da 112 CV. Entrambi i motori sono stati omologati 6d-Temp, sono stati rivisti nell’efficienza e nell’erogazione di coppia e potenza e sono stati testati secondo i nuovi standard WLTP (Worldwide Harmonised Light Vehicle Test Procedure). I cambi adottabili sono un manuale a 5 marce per il 1.0 ed un manuale a 6 rapporti per il 1.4. Entrambe le versioni possono essere abbinate all’automatico a 6 marce.

Di serie la nuova Suzuki Vitara offre climatizzatore automatico, schermo da 7”, sistema Bluetooth® con compatibilità Android Auto®, Apple CarPlay® e MirroLink®, videocamera posteriore, cruise control, sedili riscaldati, fendinebbia, vetri privacy, 7 airbag e bracciolo centrale con un vano portaoggetti. Sono tre gli allestimenti previsti: Cool, Top e Starview. L’allestimento più ricco (Starview) prevede di serie anabbaglianti LED con regolazione automatica dell’altezza, sedili in pelle scamosciata, sensori luce e pioggia, keyless start, keyless entry, scheda navigatore, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, orologio analogico centrale in plancia, retrovisori con ripiegamento elettrico e tetto apribile in vetro.

Tanti anche i sistemi di sicurezza previsti. Il sistema “attentofrena” con riconoscimento pedoni e frenata d’emergenza. Sulla nuova Suzuki Vitara ecco anche il sistema “guidadritto” che monitora il mantenimento della corsia di marcia, il sistema sistema “restasveglio” che valuta l’attenzione del guidatore, il sistema “occhioallimite” con riconoscimento dei segnali stradali ed il sistema “guardaspalle” per il monitoraggio degli angoli ciechi alle spalle del guidatore.

Infine ecco il sistema “vaipure” che aiuta chi è alla guida nelle retromarce avvisandolo in caso di arrivo di altri veicoli anche lateralmente. Parlando di prezzi, la nuova Suzuki Vitara parte da 20.980 € (IVA inclusa, esclusi vernice metallizzata e IPT), ed è disponibile al lancio con una promozione dedicata che consentirà, in caso di permuta o rottamazione, di acquistarla a 17.900 € (versione 1.0 Boosterjet 2Wd) con trasmissione 2WD, o a 20.900 € in versione integrale.