La data di presentazione del facelift della Volkswagen Arteon è fissata per il prossimo 24 giugno. La spaziosa e sportiva vettura tedesca debutterà anche nella versione sw shooting brake. La presentazione, visto il periodo, avverrà esclusivamente in maniera digitale senza alcun evento. Nell’articolo sono state utilizzate delle foto tratte dal filmato pubblicato sul canale Youtube di Jazdy Próbne. Di seguito il link al filmato:

La nuova Volkswagen Arteon sarà rivista esteticamente con un look che si ispira alla neo arrivata Volkswagen Golf. I gruppi ottici saranno ridisegnati, così come il profilo della mascherina anteriore, ora più ampia. Migliorerà la penetrazione all’aria della vettura. Anche al posteriore avremo i nuovi gruppi ottici e la scritta Arteon con un nuovo font. Arriveranno anche (opzionali) i fari a matrice di LED. Avremo inoltre nuove tonalità ed inediti cerchi in lega con dimensioni fino a 20 pollici.

La Volkswagen Arteon 2021 cambierà molto anche dentro con la nuova piattaforma di infotainment MIB III. Inoltre sarà migliorata la sicurezza con ADAS di ultima generazione e con sistemi di ausilio alla guida autonoma di livello 2. Altre importanti modifiche riguarderanno i propulsori.

A benzina si dovrebbe partire con il 1.5 eTSI micro ibrido da 150 CV per poi salire al 2.0 TSI da 190-200 CV. Potrebbe arrivare, anche se non in tutti i mercati, una seconda variante del 20 turbo da 280 CV. Top di gamma avremo la versione R il cui debutto è atteso entro la metà del 2021. Questa dovrebbe essere equipaggiata con un 2.0 litri turbo da 333 CV o addirittura con un 3.0 litri V6 da circa 400 CV.

Confermate anche le versioni a gasolio 2.0 TDI Evo da 150, 190 e 240 CV. Sulla nuova Volkswagen Arteon potrebbe essere introdotta anche la versione ibrida plug-in con 218 CV abbinata al 1.4 TSI. La batteria da 13 kWh le permetterà un’autonomia a zero emissioni vicina ai 50 km.

Grazie all’introduzione della versione shooting brake, la gamma della Volkswagen Arteon diventerà più completa. L’auto sarà da considerare come una valida alternativa alla Volkswagen Passat. La Arteon si pone leggermente al di sopra della Passat per prezzi, dimensioni. L’appeal sportivo avvicinerà al brand una nuova (e piuttosto facoltosa) clientela. I prezzi della nuova Arteon dovrebbero partire da circa 45.000 €.