Nuova Volkswagen Golf 8: quali saranno i prezzi?

Dopo una presentazione che ha tenuto tanti fans con gli occhi incollati agli schermi dei propri smartphone/pc, la Volkswagen Golf 8 è diventata realtà. Presentata con motori di ultimissima generazione, con molte alternative micro ibride ed ibride plug-in, la nuova segmento C tedesca arriverà nelle concessionarie europee della Casa a cavallo tra i mesi di dicembre e gennaio.

Proviamo ad ipotizzare quali saranno i prezzi delle vari versioni per fare un po’ di chiarezza sul listino che attende gli appassionati. Gli allestimenti previsti al lancio dovrebbero essere i consueti Trendline, Comfortline ed Highline. Oltre a questi ci saranno le varianti Sport, Business, Executive ed R-Line. La gamma non sarà completa sin da subito, ma comunque arriverà a regime entro l’estate del 2020.

Il prezzo d’attacco per la nuova Volkswagen Golf 8 1.0 TSI da 90 CV, con cambio manuale a 6 rapporti, in allestimento Trendline sarà di circa 21.000 €. La stessa motorizzazione, ma con 110 CV, costerà attorno ai 23.000 €. Si salirà attorno ai 24.500 € per la 1.5 TSI da 130 CV.

Salendo ancora di potenza arriverà la 1.5 TSI da 150 CV che dovrebbe debuttare con un prezzo d’attacco vicino ai 27.500 €. Le versioni dotate di tecnologia mild-hybrid con sistema a 48 V costeranno indicativamente attorno ai 1.500-2.000 € in più rispetto alle pari versioni non equipaggiate con questo sistema. Il prezzo delle versioni con cambio automatico DSG sarà superiore di circa 1.800-2.000 € rispetto a quelle con cambio manuale.

Passiamo ora alle varianti a gasolio, tutte dotate di sistema di doppia catalizzazione SCR “twin dosing” per ridurre le emissioni di Nox. Il 2.0 TDI da 115 CV partirà dai 25.000 € circa, serviranno invece circa 31.000 € per la variante da 150 CV. Serviranno circa 2.200-2.500 € in più per la pari versione dotata di trazione integrale 4Motion.

Passiamo al 1.5 TGI a metano. Il prezzo d’attacco della motorizzazione da 131 CV sarà attorno ai 26.00-26.500 €. Sempre sui 2.000 € sarà il rincaro se si sceglie di adottare il cambio automatico DSG.

Infine passiamo alle tanto attese versioni ibride ricaricabili. La meno potente, la 1.4 TSI eHybrid da 204 CV con batteria da 13 kWh e circa 65 km di autonomia costerà circa 38.000 €. La versione pi potente GTE, accreditata di 245 CV, sempre con lo stesso pacco batterie e con un’autonomia che dovrebbe raggiungere i 55 km in elettrico, avrà un prezzo indicativo di 42.000 €. Non sappiamo ovviamente ancora le caratteristiche tecniche delle versioni GTI ed R che arriveranno a 2020 inoltrato. Stesso discorso per la nuova Volkswagen Golf 8 Variant.