Debutta sulla Opel Astra il motore diesel 1.6 da 136 CV che rispetta la normativa anti inquinamento Euro 6d-TEMP. Tutti i dettagli sul funzionamenti, sui consumi e sulle emissioni sono riportati nell'articolo

Parte l’offensiva di contro l’ prodotto dai motori a gasolio. Debutta sull’ di quinta generazione il di 1,6 litri di cilindrata omologato Euro 6d-TEMP. Si tratta del severo regolamento europeo che entrerà in vigore a partire da settembre 2019 che ha l’obiettivo di abbattere le emissioni delle auto. l’Opel Astra comincia sda qui, seguirà poi l’aggiornamento di tutta la gamma di propulsori. Il motore turbodiesel montato sulla vettura tedesca sviluppa 136 CV e 320 Nm di coppia massima. Ecco i dati forniti dalla Casa sui consumi e sulle emissioni secondo i nuovi criteri NEDC.

L’Opel Astra dotata di cambio manuale a 6 rapporti promette nel ciclo urbano 5,5-5,3 l/100 km, nel ciclo extraurbano 4,1-3,9 l/100 km e nel ciclo misto 4,6-4,4 l/100 km. Le sono pari a 121-116 g/km. Per la versione con il cambio automatico a 6 marce i consumi sono pari a 6,1-5,9 l/100 km nel ciclo urbano, 4,2-3,9 l/100 km nel ciclo extraurbano e 4,9-4,6 l/100 km nel ciclo misto, con pari a 130-122 g/km. Il doppio valore si riferisce alle versioni sw e berlina. I prezzi dell’Opel Astra dotata di motore 1.6 a gasolio partono da 24.850 Euro per il mercato italiano.

Il rispetto della normativa Euro 6d-TEMP, prevede test più rigidi in condizioni di utilizzo reale. Il sistema di purificazione dei adottato sull’Opel Astra prevede l’utilizzo di AdBlue iniettato nei gas di scarico. Da qui si forma dell’ammoniaca che arriva nel catalizzatore e reagisce con gli ossidi di azoto (NOx) producendo azoto e vapore acqueo. Lo sviluppo di Opel continua anche nel campo dei veicoli elettrici. La prossima Corsa avrà anche la versione a batteria e l’intera gamma sarà elettrificata entro il 2024.

La Opel Astra di quinta generazione è sempre molto apprezzata sul mercato europeo. Forte di una gamma ampia, prezzi competitivi e tante possibilità di personalizzazione. Tanti i sistemi di sicurezza di serie come l’Allerta Incidente con frenata automatica di emergenza, l’avviso in caso di superamento involontario della corsia con mantenimento automatico della corsia di marcia. Inoltre sono disponibili i fari full LED matrix composti da 16 segmenti LED che evitano il fenomeno di abbagliamento per chi marcia in senso opposto. Come optional ci sono anche si più moderni sistemi di infotainment compatibili con Apple CarPlay e Android Auto.