Dopo ben 25 anni di assenza ecco rispuntare la Opel Corsa GSi. Un nome storico che tra gli anni’80 ed inizio anni ’90 faceva diventare matti i giovani dell’epoca. Dopo la grande Opel Insignia GSi, ecco riapparire la compatta Corsa in veste sportiva.

La nuova Opel Corsa GSi non rimpiazzerà la versione OPC, ma si proporrà un gradino sotto per offrire il miglior compromesso tra costo e prestazioni. Non abbiamo ancora informazioni certe sul motore che troveremo sotto al cofano. Rumors parlano del 1.4 litri turbo a benzina che attualmente equipaggia la versione S, potenziato sino a toccare i 170/180 CV. La nuova Opel Corsa GSi erediterà comunque molti particolari dalla potente OPC. La carrozzeria in cui spicca la presa d’aria sul cofano, la calandra del frontale a nido d’ape ed i cerchi in lega da 18″. Ed ancora troveremo le pinze dei freni a disco dipinte in rosso e lo spoiler posteriore.

Anche gli interni beneficeranno di un tocco altamente sportivo. Sulla nuova Opel Corsa GSi ci saranno i sedili avvolgenti Recaro (su richiesta), volante e pomello del cambio rivestiti in pelle e pedaliera cromata in alluminio. Per gli amanti della tecnologia ecco il sistema di connettività IntelliLink, come optional, compatibile con smartphone Apple e Android. I dettagli, non visibili, che daranno maggiore sportività a questa versione della Corsa sono l’assetto ribassato ed ammortizzatori e molle più rigidi per un migliore comportamento in curva. In più sulla Opel Corsa GSi ci saranno scarico cromato ed estrattore dell’aria nella parte posteriore.

Parlando di dati tecnici, la velocità massima dovrebbe attestarsi attorno ai 220 km/h con uno scatto da 0 a 100 inferiore agli 8 secondi. Il cambio sarà un manuale a 6 rapporti, con la possibilità di adottare la trasmissione automatica. Il prezzo dovrebbe essere intorno ai 23-25.000 € optional esclusi. Consumi previsti nel ciclo extraurbano attorno ai 16 km/litro. Le vendite della nuova Opel Corsa GSi inizieranno indicativamente da metà estate.