Le Peugeot elettrificate stanno riscontrando un buon successo nel nostro mercato e in quello europeo e, per rendere ancora più accattivante l’offerta, la Casa del Leone includerà Wallbox o Card Enel-X. Due soluzioni diverse e distinte per due stili di vita e di guida altrettanto differenti. Wallbox per chi sa di poter contare su lunghe soste presso la propria abitazione e Card Enel-X per chi solitamente percorre più strada e ha bisogno di agganciarsi a colonnine di ricariche esterne.

L’offerta sarà valida dunque nel momento in cui si andrà ad acquistare una tra e-208 o e-2008, entrambe vetture completamente elettriche. La scelta può anche ricadere sulle plug-in hybrid 3008 e 508.

La Wallbox inclusa è la JuiceBox da 3,7 kW con installazione inclusa ma il cliente potrà scegliere anche di fare l’upgrade alla versione da 7,4 kW con un sovrapprezzo di appena 200 €. Card Enel X permette invece di avere 1350 kWh gratis da cui attingere, che tradotto in km significa circa 9.000. Se la si abbina poi ad una app per la ricerca di colonnine per la ricarica sarà possibile organizzare i propri viaggi al meglio.

A tutti i futuri proprietari di Peugeot elettrificate facciamo presente di seguito il vantaggio della Card Enel-X. I costi per ricaricare un auto elettrica variano a seconda del fornitore e mediamente ci si aggira intorno ai 0,45€ al kW fino ad una potenza di 22 kWh (ricarica lenta) oppure 0,50€ per kW per una potenza superiore (ricarica veloce). A conti fatti la Card Enel X dunque vi permetterà di risparmiare all’incirca un massimo di 600 €.

Ricordiamo tuttavia che alcuni gestori offrono anche la possibilità di sottoscrivere una sorta di abbonamento. L’importo mensile si aggira intorno ai 25€ ed è possibile ricaricare la propria auto elettrica un numero illimitato di volte. Pur sembrando vantaggioso bisognerà prima verificare l’ubicazione delle colonnine di ricarica del fornitore a cui si intende sottoscrivere un abbonamento, accertandosi di avere punti di ricarica nelle proprie vicinanze o nei pressi dei tragitti che solitamente vengono effettuati.

Per rimanere aggiornati su tutte le novità auto e moto vi invitiamo a continuare a seguirci su Motori.news e sulle nostre pagine social Facebook ed Instagram.