Incredibile quanto è avvenuto a Monza in un giorno di prove libere dedicate agli appassionati del motorsport. Durante un turno di test è avvenuto un incidente alquanto spettacolare, quanto comico tra due supercar i cui prezzi sono ormai alle stelle.

Il misfatto è avvenuto alla prima chicane di Monza. Protagoniste del botto sono state una Pagani Huayra (purtroppo incolpevole) ed una Porsche 911 GT2 RS. Un botto da ben 1.430 CV potremmo dire!! Vi proponiamo il video, ormai virale, di quanto avvenuto a Monza e dal quale abbiamo anche preso l’immagine di copertina. Il filmato è tratto dal canale Youtube di Varryx:

La dinamica del crash di Monza è stata la seguente. La Pagani Huayra stava viaggiando a velocità piuttosto moderata, in staccata della prima chicane le è letteralmente piombata addosso la Porche 911 GT2 RS il cui conducente (non chiamiamolo piloti!!!) ha decisamente calcolato male tempo e velocità di staccata ed inserimento nella temibile “esse”.

Morale della favola il botto è stato davvero pesante. La Pagani è stata urtata nella zona tra fiancata ed avantreno sinistro, con la porta ad ala di gabbiano letteralmente scardinata. la Porsche ha invece sbattuto e decisamente rovinato la zona anteriore sinistra. Il tutto si è poi concluso con altre parti delle due vetture che si sono staccate nel momento dello stop delle due auto.

Purtroppo non sappiamo il retroscena di quanto accaduto. Non sappiamo se poi i due gentleman drivers si sono scusati o se si sono presi a cazzotti in faccia. Il danno e pesante resta comunque. Sistemare due vetture del genere costerà diverse decine di migliaia di euro se non di più. Il perito dell’assicurazione della Pagani si metterà le mani nei capelli per l’assegno che dovrà sborsare la sua compagnia.

Ricordiamo che la Pagani Huayra costa oltre 1,2 milioni di euro, solo 300.000 € il prezzo della Porsche. Si tratta, però, di due vetture da collezione il cui valore sta velocemente aumentando. Chissà se i due proprietari riusciranno a pagarsi i danni!!