Ecco i dati tecnici e le immagini della nuova Porsche 911 serie 992, l'ottava generazione della sportiva punta ancora a stupire

Ecco finalmente la nuova (992), la sportiva tedesca per eccellenza giunta alla sua ottava generazione. Ormai un’auto che ha fatto la storia delle quattro ruote sportive sino dai lontani anni ’60. L’ottava generazione è stata presentata al Salone di Los Angeles. Per il lancio prevista inizialmente solo la versione Carrera S, anche abbinata alla trazione integrale Carrera S. Il prezzo di lancio della è di 123.999 € per la Carrera S e di 132.051 euro per la Carrera 4S.

Sotto il profilo tecnico la nuova 911 Carrera S monta un 3.0 litri boxer biturbo, aggiornato rispetto alla precedente versione. Migliorie sono state apportate al sistema di sovralimentazione e sul sistema di iniezione. L’aumento di potenza rispetto al modello precedente è di ben 30 CV. Ora la Porsche 911 ha 450 CV. Le prestazioni sono di 308 km/h (911 Carrera S) e 306 km/h per la versione a trazione integrale.

Sotto i 4 secondi lo scatto da 0 a 100 km/h: la Porsche 911 a trazione posteriore si ferma a 3,7 secondi, mentre la Carrera 4S a trazione integrale addirittura a 3,6 secondi (il guadagno è di 0,4 s rispetto al modello precedente). I consumi medi sono di 8,9 l/100 km secondo il ciclo NEDC ricalcolato (9,0 l/100 km per la 4S). Viene introdotto il nuovo cambio automatico ad 8 marce a doppia frizione PDK. Ecco il video promo ufficiale:

Esteticamente cambia la zona posteriore con il nuovo fascione LED che collega i fanali. Introdotte sulla nuova Porsche 911 le maniglie a filo carrozzeria. All’anteriore novità su gruppi ottici e prese d’aria. Aumentate le carreggiate, addirittura di 45 mm all’anteriore. Inediti cerchi in lega da da 20″ anteriori e 21″ posteriori. Nell’insieme comunque la Porsche 911 serie 992 resta sempre tradizionale e fedele alle antenate.

Per gli interni ecci il display da 10,9” dell’infotainment sopra le bocchette dell’aria. Funzioni touch e 5 tasti per i comandi principali. Navigatore, connettività e servizi del Porsche Connect Plus sono ora di serie. Tutta rivista anche la strumentazione, con contagiri analogico centrale e due display laterali inseriti con cinque strumenti affiancati. Introdotto per la prima volta sulla Porsche 911 il sistema Night Vision con le immagini proiettate dalla telecamera con sensore termico.

Sono infine previsti anche altri ADAS di ultima generazione come Cruise Control adattivo con funzione stop & go ed Emergency Assist. Tre esclusive App corredano inoltre l’auto. La Porsche Road Trip per pianificare viaggi, l’assistente personale Porsche 360+ ed il calcolatore di emissioni Porsche Impact basato sul web per compensare la propria impronta di CO2. Le prime consegne della nuova Porsche 911 sono previste per l’inizio primavera 2019. Per le ulteriori versioni si dovrà aspettare il 2019.