Arriva in tv la terza stagione di . L’attesissimo programma sui motori condotto dal trio Jeremy Clarkson, Richard Hammond e James May. Il programma sarà visibile su Amazon Prime sottoscrivendo l’abbonamento annuale a soli 36 euro. Oltre alla possibilità di seguire tutte le puntate di The Grand Tour in diretta, l’abbonamento dà diritto ad altri servizi:

  • Consegne in 1 ora (alcune città) dei prodotti ordinati su Amazon;
  • Accesso ad offerte anticipate;
  • Spedizioni gratuite;
  • Amazon Prime Video incluso con Film e Serie TV;
  • Audible gratis per 90 giorni;
  • Cloud illimitato per le Foto;
  • Amazon Music Unlimited ad un prezzo minore;
  • Twitch Prime;
  • Amazon Pantry;
  • Amazon Famiglia con 15% sconto su consegne periodiche.

L’’acceso a tutti i servizi di Amazon Prime viene offerto, per i nuovi clienti, in maniera gratuita per 30 giorni.

EOB_9220.NEF

Lo show, seguitissimo in tutto il mondo, è nato nel 2015 dalle ceneri di Top Gear, dopo il licenziamento da parte della BBC di Clarkson. Il primo episodio della terza serie di The Grand Tour è ambientato negli Stati Uniti ed è titolato “Motown Funk”. Jeremy Clarkson, Richard Hammond e James May si trovano a Detroit per guidare muscle car americane: una Mustang RTR Spec 3, una Dodge Challenger SRT Demon ed una Hennessey Exorcist Camaro.

Amazon TGT Detroit 2018

La prima puntata della terza serie di The Grand Tour prosegue poi con la prova della Senna da 789 cavalli. Al volante, sul circuito inglese di Donington, Jeremy Clarkson.

DSCF1027.RAF

I tre conduttori inscenano una sorta di ribellione alle politiche ambientaliste che non vogliono più i rombanti motori V8. Per esaltare il sound delle tre supercar, Clarkson, Hammond e May si sfidano in una gara sulle strade cittadine. La prima puntata poi prosegue con un test dell’audio delle tre vetture in un teatro ed infine con una seconda sfida in una vecchia fabbrica di auto.