Dal 25 luglio prossimo si attiva il nuovo sistema Tutor, più evoluto del precedente, per il controllo della velocità media in autostrada. Sono 16 le tratte autostradali inizialmente interessate

Si riparte con il sistema Tutor in autostrada. Dal prossimo 25 luglio verranno riattivati i radar che rilevano la velocità media su 16 tratti della rete autostradale italiana. Il sistema Tutor era stato spento nel mese di maggio per la decisione della Corte d’Appello di Roma. Si riteneva, infatti, che la Società Autostrade S.p.A. avesse copiato il brevetto della società toscana Craft. Ora dopo due mesi di stop si riparte, buona cosa per mantenere sotto controllo l’esodo estivo che dalla fine di luglio e per tutto agosto metterà a dura prova la rete autostradale italiana.

Non verrà riattivato il sistema Tutor che c’era in precedenza, ma un nuovo meccanismo di rilevazione chiamato “SICVe-PM”. Questo nuovo tutor dispone di un’intelligenza artificiale ancor più sofisticata, tale da rendere più agevole l’identificazione dei veicoli e dei proprietari dal numero di targa. Il nuovo sistema Tutor sarà attivo dal 25 luglio prossimo su 16 tratte ritenute critiche per quanto riguarda la sicurezza e l’incidentalità. Verranno monitorati, inizialmente, i tratti con maggior densità di autoveicoli durante il periodo estivo e quelli con la più alta mortalità.

La Società Autostrade precisa anche che: “In relazione alle indiscrezioni pubblicate sul sito di ASAPS sulla prossima attivazione di nuovi sistemi di rilevazione della velocità media sulla rete, Autostrade per l’Italia precisa che ogni valutazione e decisione puntuale circa le tratte, i tempi e le modalità di attivazione è di competenza della Polizia Stradale. Le informazioni già diffuse in questa fase, quindi, non hanno alcun fondamento”. Noi vi forniamo le indicazioni di massima sui tratti monitorati, orari ed altre informazioni sull’attivazione del nuovo Tutor saranno comunicati direttamente agli automobilisti tramite insegne luminose ed indicazioni si strada.

Ecco l’elenco completo delle tratte presidiate dal nuovo sistema Tutor:

A1 – Modena Sud-All. A1/A14 – dir. Bologna
A1 – All. A1/A14-Modena Sud – dir. Milano
A1 Direttissima – Galleria di Base – dir. Firenze
A1 Direttissima – Galleria di Base – dir. Bologna
A1 – Valmontone-All.A1/D19 – dir. Roma
A1 – Pontecorvo-Cassino – dir. Napoli
A1 – Cassino-San Vittore – dir. Napoli
A1 – Caianello-San Vittore – dir. Roma
A10 – Celle Ligure-Albisola – dir. Savona
A10 – Albisola-Celle Ligure – dir. Genova
A14 – San Lazzaro-Castel San Pietro – dir. Ancona
A14 – Castel San Pietro-Imola – dir. Ancona
A14 – Forlì-Faenza – dir. Bologna
A14 – Faenza-All. D14 – dir. Bologna
A16 – Baiano-Avellino Ovest – dir. Canosa
A16 – Avellino Ovest-Baiano – dir. Napoli