Verrà battuta all'asta il 12 maggio prossimo la celebre Ferrari 308 GTS appartenuta al mitico Gilles Villeneuve. La vettura, con soli 36.600 km, veniva utilizzata dall'asso canadese per i suoi spostamenti Montecarlo-Maranello. Si narra che un giorno i 435 km furono percorsi in 2 ore e 25 minuti.

Il 12 maggio prossimo verrà battuta all’asta a Montecarlo la celebre ed originale Ferrari 308 GTS appartenuta al mitico Gilles Villeneuve. La vendita di pezzi storici, tra cui anche una Benetton di F1 appartenuta a Schumacher, è stata indetta da RM Sotheby’s in occasione del Grand Prix de Monaco Historique 2018. La Ferrari 308 GTS fu regalata al celebre pilota canadese direttamente da Enzo Ferrari nel 1978.

Gilles Villeneuve abitava a Montecarlo e per spostarsi a Maranello aveva bisogno di un mezzo performante. Si narra che con questa auto il pilota percorse i 435 km della tratta Montecarlo-Maranello in 2 ore e 25 minuti (media di 180 km/h). Gilles Villeneuve aveva un piede piuttosto pesante. Molti suoi colleghi tra cui Mauro Forghieri e Jody Scheckter riferirono più volte di aver avuto paura sedendo a fianco del campione canadese, per la sua guida al limite.

Questo modello venne disegnata da Pininfarina. L’esemplare in vendita e in colore “Rosso Dino” ed in perfetto stato di conservazione. La vettura ha percorso solo 36.600 km ed è accompagnata da tutti i documenti che ne attestano l’autenticità. Numero del telaio (21371), del motore (04385) e di targa (MO 439235) sono ben visibili e certificati. Insieme all’auto verrà venduta anche una collezione di foto inedite di Villeneuve che lo ritraggono con la vettura. Sempre a corredo ci saranno una serie di documenti firmati dal pilota e del materiale pubblicitario originale di fine anni ’70.

La Ferrari 308 GTB fu presentata al Salone di Parigi del 1975. La versione GTS (Gran Turismo Scoperta) fu prodotta in circa 3.200 esemplari. La Ferrari 308 GTS era equipaggiata con un motore V8 da 3,0 litri di cilindrata a doppio albero a camme in testa, con quattro carburatori Weber. Il serbatoio aveva una capacità di 74 litri. La potenza era di 255 CV che le consentivano una velocità massima di 252 km/h con uno scatto da 0 a 100 in 6,5 secondi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’auto che verrà battuta all’asta rimase di proprietà di Gilles Villeneuve sino al tragico 8 maggio 1982, giorno del tragico incidente mortale del pilota a Zolder. Poi fu conservata sino al 1984 a Maranello ed infine acquistata da un collezionista. Nel 2010 l’auto è stata venduta in Danimarca. Ad oggi il prezzo medio di una Ferrari 308 GTS si attesta sugli 80.000 €. Data, però, la percorrenza limitata e l’appartenenza al mitico Gilles Villeneuve, quest’auto sarà venduta a prezzi folli. Si parla di una base d’asta attorno ai 150.000 €, ma il prezzo di vendita finale potrebbe superare i 300.000 € e, perchè no, avvicinare il mezzo milione.