Incidente per max Verstappen durante le prove libere 3. I danni alla vettura non sono stati sistemati, l'olandese partirà quindi dall'ultimo posto

ne combina un’altra delle sue. Dopo i netti miglioramenti aerodinamici portati a Montecarlo dalla ecco che l’olandese compromette totalmente la gara con un incidente nelle prove libere 3. Il fatto è avvenuto alla Curva delle Piscine, dove Verstappen ha urtato violentemente sul guard rail del tracciato. Non essendo stati in grado di ripristinare la vettura, Max Verstappen non è sceso in pista nella qualifica 1.

Partirà dall’ultima posizione nel , pista dove è un’impresa compiere sorpassi. Verstappen dovrà dunque partire con gomme a mescola dura tentando di rimanere in pista il più possibile e saltando via gli avversari al pit stop. Sempre che non ne combini un’altra delle sue. Ecco intanto il video dell’incidente:

Intanto le qualifiche hanno dato questi esiti. In prima posizione con il nuovo record della pista sotto al minuto ed 11 (1’10″810), secondo Vettel e terzo Hamilton. Quarto il secondo ferrarista .
Per la gara previsto tempo bello ed asfalto ad alte temperature. L’asfalto potrebbe superare anche i 50°C. La strategia dovrebbe essere per tutti su una sola sosta. Il Gran Premio di Montecarlo presenta un alto rischio di presenza in pista della Safety Car per i possibili incidenti che possono avvenire.

Nelle qualifiche è stato anche fatto segnare il nuovo record della pista. Abbassato di quasi 2 secondi il precedente record. Il tutto è stato permesso dalle gomme hypersoft e dalla riasfaltatura fatta tra le curve 7 e 15 della pista. Verstappen con l’ultima posizione dovrà molto probabilmente dire addio ai sogni di podio. La partenza dall’ultima posizione penalizzerà di sicuro anche la Red Bull nella classifica costruttori.