A poco meno di un anno di distanza dal record alla Pikes Peak, la ID.R ha stabilito un nuovo importante primato. Si tratta del nuovo record del Nurburgring per vetture elettriche. Il tempo fatto segnare dalla Volkswagen ID.R è stato di 6’05″336, abbassando di oltre 40 secondi il precedente primato.

Il record destinato a vetture elettriche di prima era stato fatto segnare dalla vettura NIO EP9. La Volkswagen ID.R utilizzata per stabilire la sensazionale prestazione è stata portata in pista dall’esperto driver Robert Dumas. La velocità media fatta segnare dalla vettura lungo gli oltre 20 km del tracciato tedesco è stata di 204,96 km/h. Ecco di seguito il video integrale del record al Nurburgring fatto segnare dalla Volkswagen ID.R:

Impressionante il fatto che sul giro secco la velocità massima fatta registrare dalla Volkswagen elettrica sia stata di soli 270 km/h. Se andiamo a vedere le migliori prestazioni delle auto a benzina come la Lamborghini Aventador SVJ o la Porsche 911 GT2 RS le velocità massime toccate da queste vetture superano di gran lunga i 300 km/h nel rettilineo principale. La Volkswagen ID.R ha toccato la sua velocità massima ad inizio giro, raggiungendo solo i 250 km/h a verso la fine dell’anello quando solitamente si toccano le punte massime. Il perchè è dovuto al fatto che le batterie stavano già per finire.

Incredibile, quindi, l’ottenimento del primato senza avere velocità. I pregi della Volkswagen ID.R sono stati l’ottimo bilanciamento e la notevole coppia di 650 Nm. Il tutto, unito ad una massa di soli 1.100 kg, ha permesso alla vettura di percorrere le curve a velocità elevatissime, impensabili per le auto stradali. Ricordiamo che la Volkswagen ID.R ha fatto segnare anche il record del tracciato di Goodwood al Festival of Speed del 2018.

L’auto a batterie tedesca sviluppa una potenza totale di 680 CV. Lo scatto da 0 a 100 dell’auto avviene in 2,5 secondi. Per la prova del Nurburgring in Volkswagen hanno creato anche un apposito pacchetto aerodinamico. Rimane, però, ancora molto distante il record assoluto del Nurburgring. Il tempo migliore di sempre è infatti di 5’19″546 fatto segnare dalla Porsche 919 Hybrid Evo guidata da Timo Bernhard.