In vendita dalla fine del 2017 la Volkswagen T-Roc è il suv di medio/piccole dimensioni della Casa tedesca. L’auto sta riscuotendo un successo davvero enorme tanto da essere diventata la Volkswagen più venduta in Italia nel 2019 con 39.600 unità consegnate (fonte UNRAE). Il successo è confermato anche per il 2020 con oltre 2.400 esemplari venduti a gennaio. Tanto per capire i dati dell’ottima riuscita di questo suv, la Volswagen T-Roc ha venduto nel 2019 più di Polo e Golf ed è stata il terzo crossover più apprezzato nel Belpaese. I meriti sono tanti, primo tra tutti quel look riuscitissimo, da suv un po’ coupè, che tanto è amato da donne e giovani. Durante il test drive in molti ci hanno chiesto informazioni sull’auto a segnale che l’interesse per il modello è elevato. Motori.news ha testato la Volkswagen T-Roc 1.6 TDI da 116 CV in allestimento Style. Ecco come si è comportata.

LINEA E DIMENSIONI

La Volkswagen T-Roc si è dimostrata un crossover piuttosto spazioso nonostante le dimensioni esterne contenute. L’auto misura solo 423 cm in lunghezza e 182 in larghezza. Il passo è di 259 cm che le garantiscono una buona abitabilità per 5 persone ed allo stesso tempo un bagagliaio da 445 litri. Piace molto per il design questa Volkswagen T-Roc. La linea è sobria, ma nello stesso tempo grintosa ed alla moda. Il tocco in più viene dato dalla tonalità bi-color White Silver-metallizzato Nero del modello in prova (optional da 680 €) e dai fari Full LED (optional da oltre 1.100 €) con luci diurne trapezoidali ed indicatori di direzione integrati. Anche il cerchi in lega da 17 pollici (di serie già sulla versione base) contribuiscono a dare all’auto un look sportivo e giovanile. La Volkswagen T-Roc, equipaggiata con il 1.6 TDI, ha una massa di 1.395 kg in ordine di marcia ed una capacità del sebatoio pari a 50 litri.

PRESTAZIONI E CONSUMI

La Volkswagen T-Roc dotata del 1.6 TDI a gasolio ha una potenza di 116 CV con una coppia massima di 250 Nm già disponibile a 1.750 giri/min. Nonostante ultimamente i propulsori diesel siano stati messi in cattiva luce per via del particolato prodotto (comunque davvero basso nei motori di ultima generazione) ci sentiamo di spezzare una lancia in favore di questa versione. Della T-Roc 1.6 TDI abbiamo apprezzato la reattività del propulsore, abbinato a trazione anteriore ed a cambio automatico a 6 rapporti. Questa T-Roc non è di certo un fulmine – chi vuole e cerca più potenza ha a disposizione comunque una gamma molto ampia – ma si comporta bene in ogni situazione. Abbiamo apprezzato il comportamento in ripresa ed i consumi davvero bassi. Siamo riusciti a percorrere anche oltre i 22 km/litro con una media che comunque si attesta sempre attorno, se non sopra, ai 18 km/litro ad andature normali.

Spingendo un po’ siamo andati appena sotto ai 15 km/litro, risultato comunque di pregio. La velocità massima di questa versione della Volkswagen T-Roc è di 187 km/h con uno scatto da 0 a 100 in 10,9 secondi. Se proprio dobbiamo trovare una pecca al propulsore, questo si è rivelato un po’ rumoroso ai bassi regimi. Buoni si sono rivelati sia l’impianto frenante che la tenuta di strada. Nonostante la Volkswagen T-Roc sia un crossover, non è la vettura adatta per la guida su sterrato, per chi vuole portarla su terreni difficili in gamma ci sono versioni dotate della trazione integrale 4Motion.

COMFORT ED OPTIONAL

Parlando dell’abitacolo questo è ben progettato ed offre un’ottima visibilità anteriore. Piccola pecca sono i tanti tasti sul volante con i quali si deve prendere un po’ di confidenza. Posteriormente, invece, la visibilità è scarsa per via dei montanti molto larghi. In ogni caso i sensori parcheggio anteriori e posteriori sono di serie. I sedili sono comodi e ben rivestiti, manca la regolazione lombare. La Volkswagen T-Roc 1.6 TDI Style costa a listino 28.050 €. L’auto ha un discreto equipaggiamento, ma la qualità Volkswagen si fa pagare. Aggiungendo alcuni optional come la vernice bicolore, il clima automatico bi-zona, i fari Full LED e la strumentazione digitale ci si avvicina ai 32.000 €. Di serie su questa versione abbiamo il controllo automatico della velocità, la radio DAB+, i cerchi in lega da 17 pollici ed il cambio manuale a 6 rapporti. Sotto l’aspetto sicurezza questa T-Roc adotta di serie tutti i principali ADAS come l’Adaptive Cruise Control, il Fatigue Detection, il Front Assist ed il Lane Assist (Sist. di assistenza al mantenimento di corsia). Insomma le 5 stelle crash test EuroNCAP ottenute sono meritate. Certo che se si vuole personalizzare a fondo la vettura si deve mettere mano al portafoglio in maniera rilevante.

CONCLUSIONI

Volete un’auto bella da vedere e da guidare, senza tanti fronzoli e con una buona abitabilità? La Volkswagen T-Roc fa al caso vostro riuscendo ad accontentare i gusti di molti. La vettura si è rivelata adatta sia alle famiglie per il connubio spazio posteriore/capacità del vano bagagli, che al pubblico femminile più esigente, senza dimenticare giovani e uomini in carriera. Insomma con la Volkswagen T-Roc la casa di Wolfsburg ha centrato l’obiettivo. Lo dimostrano i dati di vendita.

PREGI

Linea riuscitissima ed alla moda

Motore pronto e dai bassi consumi

Spazio a bordo

DIFETTI

Visibilità posteriore

Troppi tanti al volante che possono distrarre alla guida

Prezzo piuttosto elevato