Alfa Romeo: vicina la produzione della velocissima 6C

Il marchio Alfa Romeo, da sempre, continua ad attirare l’attenzione per la sua bellezza e per le creazioni straordinarie. Dopo aver parlato della possibilità di ammirare, tra pochissimi anni, il nuovo Suv compatto e la rinnovata Giulietta, oggi tratteremo il tema relativo ad un’altra auto del “Biscione”.

Secondo il tuner teutonico di Alfa Romeo, Pogea Racing, nel 2020 nascerà, per la felicità dei tanti appassionati, la nuova 6C. Una sportiva dalla S maiuscola capace di far parlare in termini positivi. Attraverso la pagina Facebook, uno dei più importanti esponenti del tuning ha svelato: “Da una fonte affidabile e legale siamo stati informati che l’Alfa Romeo 6C farà parte della linea di prodotti Alfa Romeo. La produzione è prevista per l’inizio del 2020 e l’auto verrà mostrata probabilmente nei saloni dell’auto questo o il prossimo anno. Speriamo che tutto questo sia vero, perché conosciamo questa persona che lavora nella direzione di Alfa Romeo. Inoltre tutto ciò che ha detto in passato è diventato realtà”.

Una notizia che ha mandato in estasi i tanti fan della storica azienda automobilistica. La conferma, qualora dovesse arrivare, dovrebbe esserci nel mese di giugno, periodo nel quale Sergio Marchionne presenterà il nuovo piano industriale del Gruppo FCA.

Per quanto concerne gli aspetti tecnici, l’Alfa Romeo 6C, così come avvenuto con le versioni Quadrifoglio della Giulia e del Suv Stelvio, avrà come piattaforma l’ormai famosa Giorgio, dunque con la trazione posteriore. Per i motori si dovrebbe seguire il lavoro fatto sulle auto precedenti citate. Infatti, la 6C dovrebbe montare un V6 biturbo 2.9 da 510 cavalli. Una potenza che permetterebbe alla nuova sportiva di superare i 310 km/h e di raggiungere, partendo da fermo, i 100 km/h in meno di 3,8 secondi.

In foto: un rendering della nuova sportiva denominata “Alfa Romeo 6C”