Stanno circolando in rete le foto spia che ritraggono quella che dovrebbe essere la nuova Mercedes Benz AMG GT73. L’auto quasi senza veli è stata avvistata durante delle prove nella fredda ed innevata Svezia. La base di partenza per questo progetto è la GT 63S, presentata ormai più di due anni fa al Salone di Ginevra. Vediamo nel resto dell’articolo le innovazioni chiave che caratterizzano la GT73.

La coupé quattro porte tedesca sarà ibrida e potrebbe sviluppare una potenza massima combinata di oltre 800 CV e circa 950 Nm di coppia. Questi numeri sono frutto del V8 4.0 litri biturbo abbinato ad un propulsore elettrico con la quale formerà il sistema ibrido plug-in. Si tratterebbe, quindi, di una vettura capace di poter ricaricare le proprie batterie anche attraverso la presa di corrente di una colonnina, ad esempio. I vantaggi sono relativi sia a una maggiore autonomia elettrica (circa 50 km), sia a maggiori prestazioni che nonostante una massa molto elevata saranno impressionanti.

La velocità massima supererà i 300 km/h e lo scatto per passare da 0 a 100 km/h potrebbe essere coperto in meno di 3 secondi. La sorella minore, la GT 63 S, invece copriva lo scatto in 3,2 secondi montando lo stesso motore ma depotenziato a 639 CV. Dati alla mano è possibile identificarla come la rivale per eccellenza della connazionale Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid Sport Turismo.

Questa nuova Mercedes Benz GT 73 nell’anteriore non si discosta troppo dalla più piccola GT 63. Le differenze maggiori si notano sulla grossa griglia anteriore e nelle enormi prese d’aria. Per la fiancata i cambiamenti apportati sono minimi, ma non si può dire altrettanto per il retrotreno, dove il camuffamento vuole mascherare qualche cambiamento importante.

La Mercedes Benz AMG GT73 sembra praticamente pronta per la produzione, il debutto ufficiale dunque potrebbe avvenire entro la fine di quest’anno con consegne a partire dal 2021. Il prezzo per mettere le mani su questa Mercedes estrema non è noto ma potrebbe superare molto probabilmente i 250.000 €.

Per altre informazioni su tutte le novità che riguardano il mondo dei motori vi invitiamo a continuare a seguirci qui sul nostro sito e sui nostri canali social Facebook e Instagram.