Il marchio Dacia continuerà la sua ascesa anche nel 2020. In previsione oltre alla nuova Dacia Sandero dovrebbe esserci anche un nuovo ed inedito suv. Si tratterà di un’aut di segmento B che Dacia progetterà e costruirà sulla stessa base della Renault Captur.

La piattaforma di base sarà l’ormai nota CMF-B che il Gruppo Renault-Nissan utilizza già per la nuova Clio, per la già nominata Captur II e per la nuova Nissan Juke. Il nuovo suv di dacia ovviamente avrà un listino prezzi decisamente inferiore alla cugina Captur e si posizionerà al di sotto della dacia Duster per dimensioni.

Le immagini utilizzate nell’articolo non sono ufficiali, ma sono solo dei render presi dal video pubblicato sul canale di Youtube di Rincón Práctico. Ecco il link al filmato:

Il secondo suv di Dacia sarà lungo attorno ai 420 cm. L’auto avrà inoltre un passo generoso di poco superiore ai 260 cm. Queste caratteristiche permetteranno alla vettura di ospitare comodamente cinque persone con una capacità di carico indicativa di addirittura 500 litri (grazie al divano posteriore scorrevole).

Per mantenere il listino a prezzi davvero imbattibili l’auto probabilmente rinuncerà alla strumentazione digitale, avrà un abitacolo rifinito in maniera più economica e, almeno per le versioni d’attacco, avrà freni posteriori a tamburo.

Dal punto di vista dei motori il nuovo suv Dacia dovrebbe debuttare con unità a benzina ed a gasolio. In dubbio l’arrivo della variante ibrida che potremo apprezzare sulla cugina Captur. Più probabile l’adozione del sistema micro ibrido per contenere i costi.

Il propulsore d’attacco dovrebbe essere i tricilindrico 1.0 aspirato da 75 CV. Poi avremo anche la versione turbo 1.0 TCe da 101 CV con 160 Nm di coppia massima . Top di gamma il quadri cilindrico 1.3 TCe da 130 CV e 260 Nm di coppia. In gamma dovrebbe arrivare anche la versione GPL dotata del 1.0 da 101 CV.

Per quanto riguarda le versioni a gasolio del nuovo suv Dacia, ci sarà quasi sicuramente il 1.5 Blue dCi negli allestimenti da 86 e da 116 CV. L’auto sarà dotata della sola trazione anteriore con cambi manuali a 5 o a 6 marce. In dubbio l’arrivo delle varianti automatiche.

Per gli interni avremo l’ultima evoluzione del sistema d’infotainment Dacia Media Nav Evolution. Inoltre la vettura sarà dotata di ADAS come la frenata automatica d’emergenza ed il cruise control adattivo per le versioni più accessoriate. Il prezzo del nuovo suv Dacia dovrebbe partire da circa 12.000 €. La presentazione potrebbe avvenire a fine 2020 con commercializzazione tra la fine del prossimo anno ed inizio 2021.