Il 2021 sarà un altro anno fondamentale per la crescita di Dacia. Il marchio di proprietà di Renault lancerà, già alla fine del 2020, la nuova Sandero, per poi concentrarsi maggiormente nel segmento dei suv. Tre dovrebbero essere le novità attese per il 2021. Vediamo quali.

NUOVA DACIA DUSTER

Previsto per l’anno prossimo il debutto della Dacia Duster restyling. L’auto è attesa entro la fine dell’estate. Il facelift del modello più di successo del marchio, porterà in dote alla vettura un nuovo look con fanaleria, paraurti e mascherina riviste, probabili nuovi cerchi in lega e colorazioni inedite. Per quanto riguarda gli interni la nuova Dacia Duster 2021 sarà riprogettata nella plancia dove si farà spazio un nuovo schermo più grande, che nelle versioni top di gamma dovrebbe essere da 9,3 pollici. Arriverà il nuovo sistema di infotainment Easy Link.

Sul fronte motorizzazioni, la piattaforma B0+ sulla quale è progettata la Dacia Duster, non permetterà di avere la tecnologia E-Tech ibrida plug-in. Possibile invece l’introduzione della versione E-Tech ibrida, magari con soluzioni semplificate ed una potenza “tagliata” a 130 CV (contro i 140 della nuova Clio E-Tech). Tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022 potrebbero arrivare le versioni micro ibride dei motori turbo a benzina 1.0 TCe e 1.3 TCe. Confermati i motori a gasolio ed a GPL.

SUV DACIA ARKANA

Altra novità, anche se ancora da confermare, riguarda l’arrivo, sempre nel 2021, della Dacia Arkana (o Duster coupè). Si tratterebbe dello stesso modello attualmente venduto in Russia, basato sulla medesima piattaforma della Duster.

Un suv coupè lungo poco più di 450 cm, con linee sinuose e sportive, venduto ad un prezzo di circa 1.500-2.000 € in più rispetto alla Duster “normale”, rappresenterebbe un ulteriore balzo in avanti per Dacia. Motori e tecnologia saranno gli stessi della Duster. Di seguito il link al canale Youtube di GadgetReport TV  dal quale abbiamo tratto alcune immagini utilizzate nell’articolo:

Ultima novità prevista per il prossimo anno in Casa Dacia è quella riguardante il debutto del nuovo suv Lodgy. Si tratterà di un modello lungo oltre 450 cm che prenderà il posto dell’attuale monovolume. Basata sulla piattaforma CMF-B, l’auto dovrebbe essere proposta anche (non da subito) ibrida ed ibrida plug-in. Per tutte le informazioni consultate il nostro speciale su questo modello. Vi terremo comunque aggiornati.