Dopo aver erroneamente (almeno in parte) smentito l’arrivo di una nuova versione della Dacia Lodgy, sono spuntate in rete le immagini di un nuovo modello per il marchio Dacia. Il nome è ancora un’incognita. Alcuni sostengono che l’auto possa chiamarsi Lodgy, altri che prenda il nome di Logan MCV. Un terzo filone vorrebbe l’introduzione di una nuova nomenclatura a significare un deciso cambio di rotta.

Quello che è ormai certo è che in Casa Dacia stanno pensando a rimpiazzare wagon e monovolume con una sorta di via di mezzo tra un crossover ed una multispazio. L’auto arriverà nei prossimi mesi e diventerà una proposta intelligente per la fetta di mercato che non si è ancora convertita del tutto ai veri suv o per le famiglie che necessitano di uno spazio extra o di una terza fila di sedili.

Le immagini utilizzate nell’articolo riguardanti il nuovo modello Dacia sono dei render (non ufficiali) presi dal profilo Behance di Kleber Silva. Di seguito il link alla pagina:

https://www.behance.net/gallery/113663661/Dacia-Stepway-Lodgy

Dalle foto riportate dal sito Motor1.com si evince che il nuovo modello avrà un aspetto rialzato, un profilo laterale piuttosto allungato (tipo la Lodgy odierna) ed un look prestato dalla Sandero. L’auto non sarà dunque una variante a 7 posti della Duster, quanto più una sorta di maxi Sandero, anche rialzata tipo la Stepway e con enorme spazio a bordo.

Una definizione che ci piace potrebbe essere quella di una specie di Logan (versione a tre volumi della Sandero, non commercializzata in Italia), un po’ più lunga, station wagon e con aspetto da crossover.

Il nuovo modello sarà progettato sulla piattaforma CMF-B del gruppo Renault. Il frontale riceverà il look della Sandero, con fari Full LED. Nella parte posteriore dovremmo avere un inedito profilo delle luci, poste nella parte alta dell’auto, quasi ad incorniciare il lunotto. La lunghezza di questo nuovo modello sarà di circa 450-455 cm. Avremo le varianti a 5 ed a 7 posti (quest’ultima con terza fila fissa). Potremmo aspettarci in gamma sia una versione “normale” che una più “estrema” con look da crossover chiamata Stepway.

MOTORI PREVISTI

Sotto al cofano del nuovo modello Dacia ci aspettiamo un propulsore da 100 CV ed uno da 140 CV, entrambi a benzina. Il primo potrebbe essere il 1.0 TCe oppure una versiione depotenziata del 1.3 TCe con tecnologia micro ibrida a 12 V. Il secondo sarà il 1.3 TCe sempre micro ibrido che arriverà anche sulla Renault Arkana. Ci aspettiamo anche una versione a GPL, ma niente unità a gasolio. Probabilmente in un secondo momento arriverà anche l’ibrida convenzionale, con tecnologia E-Tech semplificata (senza funzione Brake, che migliora il recupero di energia durante la frenata) e circa 130-140 CV.

La presentazione del nuovo crossover di Dacia potrebbe avvenire entro l’estate, con avvio della produzione a Pitesti in Romania ad inizio autunno e commercializzazione entro l’anno. Il prezzo d’attacco di questa vettura potrebbe essere di circa 12.000 €. L’auto precederà di poco il restyling della Dacia Duster.