A partire dalla fine del 2023 ci sarà un ritorno in forze di Fiat nel segmento delle auto medio/grandi. Parliamo di un’offerta nei segmenti C e D con due ipotetici suv. La notizia ancora non è certa, ma questi sono attualmente i rumors più concreti. A partire dal 2022, infatti, ancora vi è un velo misteriore sul futuro di Fiat. Verrà fatta più luce a partire dalla seconda metà del 2021 quando inizieranno a concretizzarsi gli sviluppi del futuro piano di Stellantis.

Vediamo, se confermati, come potrebbero essere i nuovi suv di Fiat. Per entrambi si ipotizza un cambio di piattaforma. Sembra prendere piede per il prossimi anni un nuovo pianale che sarà progettato dal gruppo Stelllantis, dedicato alle vetture medie e grandi del gruppo da posizionare al di sopra della piattaforma CMP. Il nuovo pianale che potrebbe chiamarsi eVMP (electric Veichle Modular Platform) potrebbe garantire la nascita di modelli alimentabili sia con tradizionali motori termici che con unità a batteria.

NUOVO C-SUV FIAT

Primo dei due inediti suv ad arrivare entro la fine del 2023, dovrebbe essere un suv di segmento C che dal 2024 (anno in cui partiranno effettivamente le vendite) dovrebbe prendere il posto della Fiat Tipo. Si tratterà di un modello lungo tra i 445 ed i 450 cm, capace di ospitare sino a 5 persone e con ampie doti di carico (bagagliaio da oltre 500 litri). L’auto potrebbe nascere sulla stessa base della futura Peugeot 3008, con motorizzazioni a benzina, ibride ricaricabili ed elettriche.

Su questo modello si avranno propulsori con potenze da circa 120 a poco più di 210-220 CV. L’auto apparterrà ad una fascia di mercato media e potrebbe adottare delle soluzioni tecniche di personalizzazione basate sul modello della nuova Fiat Centoventi. Per cui avremo probabilmente per gli interni ampio utilizzo di materiali riciclabili ed optional stampati in 3D. Non è ancora certo se questo modello, nella o nelle versioni elettriche, sarà dotato di tecnologia di batterie modulari. Prevista anche la trazione integrale per questo modello che si porrà al di sopra della futura 500X. Preezzi a partire da circa 24-25 mila euro.

D-SUV FIAT

Dopo circa un anno rispetto al C-suv sarà la volta per Fiat di ritornare nel segmento D con un altro crossover di dimensioni importanti. Si ipotizza una vettura lunga attorno ai 470 cm, capace di ospitare sino a 7 passeggeri. Tecnologia e motorizzazioni rispecchieranno quanto detto per il modello che sostituirà la Tipo. Le potenze andranno ora da circa 140 a poco più di 250 CV. Anche in questo caso ci saranno in gamma motori elettrici, ibridi ed a benzina.

Le immagini utilizzate nell’articolo sono render presi dai video Youtube di CARWP by Jonathan Machado e di Car Mojo. Tanta la tecnologia a bordo con ADAS di ultima generazione e connettività per assicurare maggior confort anche nei lunghi viaggi. Il prezzo d’attacco del grande suv di Fiat potrebbe partire da circa 28-29 mila euro.