Come sarà la nuova Fiat 500X? La seconda generazione dell suv è attesa per il 2022. La vettura sarà realizzata molto probabilmente in collaborazione con Jeep. Da essa nascerà, infatti, anche la nuova Jeep Renegade. La nuova Fiat 500X si inserirà nel filone di auto più curate e lussuose (brand 500) che prenderanno vita a partire dalla nuova Fiat 500 elettrica, attesa al debutto ufficiale il prossimo 4 luglio.

L’immagine utilizzata in copertina è un render preso dal video pubblicato sul canale Youtube di Benedict Darius 7. Di seguito il link:

CARATTERISTICHE DELLA NUOVA FIAT 500X

Il nuovo B-suv di Fiat sarà lungo attorno ai 425 cm, rimanendo in linea con il modello attuale. Il design deriverà in tutto e per tutto dalla nuova 500 elettrica. Avremo quindi il fanale anteriore dal profilo sdoppiato. La tecnologia Full LED dovrebbe arrivare di serie. Per gli interni strumentazione solo digitale, nuovo sistema di infotainment Uconnect 5.0 e mega schermo centrale con dimensioni che potrebbero superare i 10 pollici nelle versioni top di gamma. A livello tecnologico la nuova Fiat 500X sarà dotata dei più moderni ADAS e dei sistemi di ausilio alla guida autonoma di livello 2.

MOTORI E PREZZO

Dal punto di vista dei propulsori la nuova 500X è avvolta ancora da un alone di mistero. Quello che è certo, come anche mostrato nella foto di copertina, è l’arrivo della versione elettrica. Anzi in gamma potremmo avere una vera e propria gamma di varianti a batteria che si differenzieranno per autonomia e per potenza.

La versione d’attacco potrebbe avere le caratteristiche della 500 elettrica, vale a dire 118 CV. La batteria avrà una capacità probabilmente leggermente superiore ai 42 kWh delll’utilitaria. Si potrebbe arrivare a 45-50 kWh tali da dare al suv un’autonomia di almeno 350 km.

Potrebbe arrivare poi una seconda versione elettrica più potente, magari con doppio motore e trazione integrale da oltre 160 CV. L’autonomia, grazie a batterie da circa 60 kWh, potrebbe toccare i 450 km.

La nuova Fiat 500X elettrica avrà un listino d’attacco di circa 32-33 mila euro. La versione di lancio, così come per la 500 elettrica, potrebbe essere proprosta full optional ed altamente personalizzata a circa 43-44 mila euro.

Che ne sarà dei propulsori tradizionali? Come già detto non lo sappiamo ancora con certezza. Quello che è sicuro è che se la nuova 500X vorrà avere un bacino di vendite ampio, dovrà essere proposta anche con motori termici. Per cui dovrebbero essere confermate le versioni a benzina con i nuovi Firefly dotati di tecnologia micro ibrida a 48 V con potenze da 101 a (forse) 180 CV. Per queste il prezzo d’attacco partirà sui 21-22 mila euro. L’arrivo della nuova fiat 500X è fissato per metà 2022, con vendite entro la fine dello stesso anno.