Pronta per la fine del 2019 la nuova Audi A3 che alzerà ancora di più l'asticella per le berline due volumi premium. Ecco le prime immagini (rendering)

La nuova A3 che dovrebbe essere mostrata alla fine del 2019 sta già muovendo i primi passi. La due volumi di Ingolstadt sarà svelata probabilmente al Salone di Francoforte 2019 per essere in vendita poi ad inizio 2020. L’auto condividerà la stessa piattaforma della Volkswagen Golf 8, la MQB Evo. Vi mostriamo gli screenshot dei primi rendering così come immaginati dal giornale tedesco Auto Bild:

La nuova sarà una vettura fondamentale per il marchio tedesco, visti i volumi di vendite di circa 200 mila esemplari annui. L’auto andrà a scontrarsi con pezzi da novanta come la neonata Mercedes Classe A e la futura BMW Serie 1. L’ 2019 sarà la quarta generazione del modello. Probabilmente l’auto sarà proposta solo in versione a 5 porte. Successivamente è invece stato confermato l’arrivo dell’Audi A3 Sedan, con maggiore spazio interno e capacità di carico indicativa sino a 460 litri.

Esternamente cambierà molto. La maschera frontale sarà la single frame degli ultimi modelli della Casa, dietro tanti particolari presi dalla nuova Audi A1. Le dimensioni saranno indicativamente di 435 cm di lunghezza e 184 di larghezza. La massa dovrebbe diminuire mediamente di circa 50 kg. Per gli interni ci sarà sicuramente un doppio display con strumentazione digitale. Non è da escludere che ci sa anche un terzo schermo per i comandi del clima nella consolle centrale. Sulla nuova Audi A3 ci saranno gli ultimi ritrovati in fatto di ADAS e verranno importate le più evolute tecnologie di guida autonoma.

Parlando di motori, con l’adozione della nuova piattaforma, ci sarà spazio per unità mild hybrid e plug-in hybrid applicate ai motori a benzina TFSI. Di serie avremo fanali Full LED con possibilità anche di Matrix LED. Sotto il profilo dei motori grande spazio ai benzina, anche se, almeno inizialmente, permarranno anche i diesel. Le potenze della nuova Audi A3 andranno da circa 120 ad oltre 400 CV. La motorizzazione d’attacco dovrebbe essere il 1.0 a benzina TFSI evoluto a circa 120 CV. Poi ci saranno il 1.5 TFSI ed il 2.0 litri sempre turbo con potenze da 150 a 250 CV. La Versione S3 della nuova Audi A3 dovrebbe avere circa 340 CV.

La versione RS3 che vedremo non prima del 2021 dovrebbe avere tecnologia ibrida e non meno di 420 CV. Previste diverse versioni mild hybrid con tecnologia a 48 V per migliorare l’efficienza. Arriverà anche la versione a metano g-tron con il 1.5 TFSI da 130 CV omologata come auto mono carburante per la presenza di un piccolo serbatoio per la benzina con capacità inferiore ai 15 litri. Il prezzo d’attacco della nuova Audi A3 dovrebbe attestarsi attorno ai 26.000 euro per la versione base a benzina.