Dopo aver lanciato poco tempo fa l’Audi Q3 Sportback, un altro suv si aggiungerà alla folta pattuglia di modelli offerti dal marchio tedesco. La prossima novità si chiamerà Audi Q4 e-tron e sarà presentata al prossimo salone dell’auto di Ginevra nel mese di marzo 2020.

L’immagine utilizzata in copertina non è ancora ufficiale, si tratta di un render ben fatto che ha pubblicato Auto Bild. Ecco il link al filmato dal quale abbiamo preso la foto:

https://www.autobild.de/videos/audi-q4-e-tron-2020-neuvorstellung-skizze-suv-elektro-infosreichweite-motor-design-15959483.html

La nuova Audi Q4 e-tron sarà un suv di circa 450-455 cm, largo poco meno di 190 cm e con una stazza che dovrebbe superare i 1.850 kg. L’auto si posizionerà quindi per dimensioni tra la Q3 e la Q5. Si tratterà, come suggerisce già il nome, di un’auto totalmente elettrica, progettata sulla piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen.

L’auto sarà piuttosto simile alla Volkswagen ID.4X con la quale condividerà molti particolari, compresi motore e batterie. Trattandosi di un modello Audi, la Q4 e-tron sarà dotata di finiture migliori, di una strumentazione di ultimissima generazione e di accessori di fascia medio elevata a partire dai fari LED Matrix che potrebbero essere di serie. Il frontale sarà molto muscoloso con la mascherina single frame tipica del marchio, ma questa volta non forata, trattandosi di vettura elettrica.

Probabilmente sull’Audi Q4 e-tron saranno previste due motorizzazioni, ciascuna delle quali con doppio motore elettrico e trazione integrale. Si partirà dai 204 CV sino a toccare i 306 CV per la top di gamma. Le batterie, posizionate nella zona del pianale, avranno una diversa capacità in base all’autonomia che si vorrà avere.

L’Audi Q4 e-tron base dovrebbe montare batterie da 45 kWh (ancora da confermare). Sicuramente arriveranno le batterie da 58 e da 77 kWh. L’autonomia andrà così dai 330 ai 550 km. In progetto c’è anche una versione ad alte prestazioni con oltre 400 CV che arriverà in un secondo momento e si chiamerà Q4 e-tron S.

Le prestazioni indicative saranno di 180 km/h o di 205 km/h come velocità massima autolimitata in base al propulsore scelto. Lo scatto da 0 a 100 si potrà effettuare tra gli 8 ed i 6 secondi. La potente S toccherà i 100 km/h in circa 5 secondi. I dati appena esposti non sono comunque stati resi ancora pubblici, si tratta quindi di supposizioni.

L’Audi Q4 e-tron sarà in commercio dalla fine del 2020 con un prezzo d’attacco che dovrebbe di poco superare i 45.000 €. Le versioni più costose arriveranno a toccare anche gli 80 mila euro. Il suv elettrico di Audi sarà ricaricabile in circa mezz’ora tramite sistema di ricarica rapida.