Il primo suv elettrico di Audi basato sulla piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen è atteso per l’inizio del 2021. Stiamo parlando della nuova Audi Q4 e-tron. Nella più ottimistica delle ipotesi la presentazione potrebbe essere effettuata al prossimo salone di Los Angeles di fine novembre. Più probabile, però, che causa il protrarsi dell’epidemia da Coronavirus, questo modello venga lanciato nel 2021 a Chicago (febbraio 2021) o a Ginevra (marzo 2021).

Il render dell’Audi Q4 e-tron che presentiamo in copertina è stato preso dal video pubblicato sul canale Youtube di Car – Pro. Ecco il link al filmato:

La nuova Audi Q4 e-tron farà parte del progetto comune di suv elettrici di medie dimensioni del Gruppo Volkswagen. L’auto, infatti, condividerà piattaforma (la MEB) e tecnologia con le cugine Volkswagen ID.4 e Skoda Enyaq. Ovviamente il modello con il marchio della Casa dei Quattro Anelli sarà quello più esclusivo, con finiture più curate ed ovviamente con un prezzo d’attacco maggiore.

Le dimensioni della nuova Audi Q4 e-tron porranno questo suv elettrico al di sotto dell’Audi Q5. La lunghezza dovrebbe infatti sfiorare i 460 cm con una larghezza di poco al di sotto dei 190 cm. Il minor ingombro dei propulsori elettrici permetterà, però, alla Q4 e-tron di avere un vano di carico superiore rispetto alla Q5 con un piccolo baule anche anteriore ed uno spazio totale vicino ai 600 litri. Il passo sarà vicino ai 2,8 metri. L’auto sarà disponibile esclusivamente con trazione integrale Quattro.

Questo suv elettrico sarà tecnologicamente molto avanzato con fanali Matrix LED, sistema di infotainment MIB III di ultima generazione. Avremo di serie l’Audi Virtual Cockpit, probabilmente l’head-up display ed uno schermo centrale con dimensione sino a 12,3 pollici.

Da punto di vista motoristico la nuova Audi Q4 e-tron monterà due propulsori elettrici (uno per asse) con una potenza combinata di ben 306 CV. Il motore elettrico posteriore erogherà ben 204 CV con una coppia massima di 310 Nm. Quello anteriore garantirà altri 102 Cv con ulteriori 150 Nm di coppia.

Il pacco batterie da 82 kWh permetterà all’auto un’autonomia massima di 450 Km omologati WLTP. La vettura avrà la possibilità di collegarsi alle colonnine di ricarica rapida (125 kW) che permetteranno al modello di ottenere l’80% di autonomia in 30 minuti. Le prestazioni saranno di 180 km/h di velocità massima limitata elettronicamente e 6,3 secondi per lo scatto da 0 a 100. Il prezzo d’attacco della nuova Audi Q4 e-tron partirà da circa 58 mila euro. Vendite entro la metà del 2021.